Val Soana: scalatore cade da una parete di roccia e si ferisce. Salvato dal Soccorso Alpino

Ronco Canavese

/

12/05/2019

CONDIVIDI

E' accaduto nel pomeriggio di domenica 12 maggio a Ronco. Il forte vento ha ostacolato l'intervento dell'elicottero. L'operazione si è conclusa dopo tre ore

Il climber si stava arrampicando su una palestra di roccia quando, per cause da accertare è precipitato procurandosi contusioni e fratture varie. L’intervento compiuto dai tecnici del Soccorso Alpino per salvare l’uomo non è stato per nulla facile. E’ accaduto nel pmeriggio di oggi, domenica 12 maggio a Ronco In Valsoana. Ci sono volute tre ore per salvare il malcapitato che è stato poi trasportato con l’elicottero in ospedale. A rendere ancora più difficoltoso il soccorso è stato il vento che ha ridotto l’operatività dell’elicottero del 118. La squadra di volontari del soccorso alpino di Valprato Soana è intervenuta oggi pomeriggio intorno alle 13,00 per il recupero di un climber infortunato.

Il climber 38enne di Torino era impegnato ad arrampicarsi su un tratto della palestra di roccia definita “Schiappa delle grise neire” a Ronco Canavese, che presenta difficoltà assai elevate, quando è caduto, procurandosi contusioni e fratture varie.
Il compagno di cordata ha dato l’allarme ed è intervenuto l’elicottero del 118. Purtroppo, a causa delle fortissime raffiche di vento in prossimità della parete, il velivolo non ha potuto effettuare il recupero diretto con il verricello. L’elicottero ha quindi trasportato sulla parte alta della parete una squadra di tecnici del soccorso alpino che si sono calati in corda doppia accanto al malcapitato provvedendo ad una prima medicazione e stabilizzazione.

Successivamente, con una calata assai complessa di circa cento metri, lo scalatore è stato portato alla base della parete e di lì imbarcato sull’elicottero del 118 che lo ha trasportato al Cto. Le sue condizioni, per fortuna, non sarebbero gravi. L’intervento del soccorso alpino si è concluso alle 16.30.

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy