Val di Lanzo: precipitano due parapendii. Nessun ferito

Chialamberto

/

19/07/2015

CONDIVIDI

Una donna e un uomo hanno perso quota e si sono impigliati tra i rami degli alberi. Molto spavento ma non sono gravi

Bello, entusiasmante, pompa adrenalina pura nelle vene. E’ il parapendio. Uno sport che richiede passione e molta perizia.

Ma non è un periodo particolarmente fortunato per gli appassionati di questo sport. In Valle di Lanzo specialmente. Pochi giorni fa a Chialamberto un pensionato si è impigliato nei cavi dell’alta tensione ed è morto folgorato. Questo pomeriggio una donna, sempre a Chialamberto, durante il volo ha iniziato a perdere quota ed è finita tra i rami di un albero.

E’ accaduto in una zona della Val di Lanzo impervia e difficile da raggiungere anche per i soccorsi. E, infatti, i tecnici del 115 e gli uomini del Soccorso Alpino hanno faticato non poco per raggiungere il luogo in cui il parapendio della donna si era impigliato. La donna è illesa anche se sotto shock.

Altro incidente a Corio. Anche in questo caso un altro appassionato di parapendio si è impigliato tra i rami di un albero. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni residenti che hanno notato la vela del parapendio tra gli alberi.

I medici del 118 e i Vigili del Fuoco lo hanno raggiunto e liberato. Anche questo caso tanto spavento ma nessuna ferita.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/05/2020

Ivrea, grazie ad Eporadio in diretta l’aperitivo benefico esclusivo con la Mugnaia e il Generale

Un aperitivo esclusivo con Mugnaia, Generale e Sostituto: la maratona a Ivrea non si ferma, gli […]

leggi tutto...

29/05/2020

Il Governo stanzia 900 milioni per i Comuni. L’Uncem: “Finalmente un’azione positiva”

Il ministero dell’Interno ha disposto nelle scorse ore il pagamento a favore dei Comuni, Province e […]

leggi tutto...

29/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 13 i decessi (2 nella giornata di oggi). 56 i nuovi casi. Crescono i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che nella giornata di oggi, venerdì 29 maggio, i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy