Treno regionale Chivasso-Aosta travolge un’automobile ferma sui binari. Sfiorata la tragedia

Montanaro

/

20/02/2017

CONDIVIDI

L'utilitaria era rimasta ferma sui binari forse per un guasto. Il conducente non si trovava a bordo al momento del violento impatto

Incidente ferroviario sulla linea ferroviaria Chivasso-Ivrea-Aosta nel tratto compreso tra Montanaro e Rodallo: il treno regionale proveniente da Novara e diretto a Ivrea ha travolto una Lancia Ypsilon rimasta bloccata sui binari a causa di un guasto. L’impatto è stato violento dato che, a causa della nebbia mattutina, il macchinista ha frenato all’ultimo momento.

E’ accaduto nella prima mattinata di lunedì 20 febbraio. Sull’auto stavano viaggiando un automobilista che, per sua fortuna, nel momento dello scontro, si trovavano al di fuori dell’auto ferma, pare, per un guasto meccanico. Sul luogo dell’incidente ferroviario sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Chivasso e i vigili del fuoco che hanno lavorato tutta la mattina per liberare la sede ferroviaria dall’auto danneggiata.

Il traffico ferroviario da è e per Aosta è stato sospeso dato che la linea ferrovia dispone di un solo binario. Nessun ferito tra i passeggeri presenti nel convoglio ferroviario. La circolazione ferroviaria è ripresa intorno a mezzogiorno dopo la messa in sicurezza della Lancia Ypsilon e la successiva rimozione da parte dei vigili del fuoco di Ivrea e di Torino.

Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo di autobus per alleviare il disagio dei viaggiatori.

Dov'è successo?

Leggi anche

Bosconero

/

16/11/2018

Bosconero: sabato 24 esibizione del coro “Singtonia” nella chiesa di san Giovanni Battista

Nell’ambito della rassegna “Notti di note” promossa e organizzata dalla Filarmonica bosconerese, giunta quest’anno alla nona […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

16/11/2018

“Canavesana”, l’Agenzia nazionale per la sicurezza “boccia” il Gtt. I treni viaggeranno a 50 Km/h

Avrebbero dovuto da dicembre tornare a viaggiare alla velocità ordinaria di 70 chilometri orari, ma l’Agenzia […]

leggi tutto...

Ciriè

/

16/11/2018

Incendio dei pullman a Cirié, il sindaco Loredana Devietti: “Grazie ai carabinieri e ai pompieri”

L’italiano di 50 anni senza fissa dimora autore del rogo che ha completamente distrutto nella notte […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy