Tremendo incidente stradale alle porte di San Giorgio Canavese: donna di 57 anni grave al Cto

San Giorgio Canavese

/

04/03/2019

CONDIVIDI

Nel drammatico sinistro sono state coinvolte una Fiat Sedici, una Fiat Panda e un'Audi A3: tutte le auto hanno riportato serissimi danni. Trafffico in tilt per la chiusura della strada

Drammatico incidente stradale sulla ex strada provinciale 53, nei pressi del centro abitato di San Giorgio Canavese: per cause ancora in via di accertamento tre autovetture sono state protagoniste di un violento scontro nel corso del quale è rimasta gravemente ferita una donna di 57 anni che viaggia a bordo di uno degli autoveicoli e che è stata trasferita a bordo dell’eliambulanza del 118 al Centro Traumatologico di Torino (Cto).

E’ accaduto nella mattinata di oggi, lunedì 4 marzo, intorno alle 9,00. La donna ha riportato, a causa dell’urto, un esteso trauma facciale con interessamento del cuoio capelluto. Nel sinistro sono state coinvolte una Fiat Sedici, una Fiat Panda e un’Audi A3: tutte le auto hanno riportato serissimi danni. A causa dell’urto l’Audi A3 è uscita di strada ed è finita nei prati che costeggiano la carreggiata. Il conducente ha riportato alcune ferite di lieve entità ed è stato trasportato in autoambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea.

Illeso, invece, il conducente della Fiat Sedici: si tratta di un uomo di 58 anni residente a Castellamonte. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento permanente di Ivrea e diverse ambulanze della Croce Rossa.

Le vetture sono state messe in sicurezza dai vigili del fuoco mentre i carabinieri della stazione di Castellamonte indagano per ricostruire la dinamica. Traffico in tilt per il blocco temporaneo della ex strada provinciale istituito per agevolare l’afflusso dei mezzi di soccorso, i rilievi e la rimozione delle autovetture incidentate. Il tratto di strada interessato è spesso teatro di incidenti  anche gravi.

Leggi anche

20/08/2019

Firmato in Regione l’accordo per incentivare il ritorno degli immigrati nei Paesi d’origine

Vuole dare impulso al rimpatrio volontario assistito il progetto sperimentale contenuto in un accordo firmato il […]

leggi tutto...

20/08/2019

Ceresole, afflusso record di turisti. Il vicesindaco Mauro Durbano: “Merito di tutto il paese”

Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole. Tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi […]

leggi tutto...

20/08/2019

Canavese: Poste Italiane investe nel decoro urbano e nei servizi destinati ai piccoli comuni

Sei nuovi Atm Postamat installati, 15 barriere architettoniche abbattute, 34 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy