Traves, è morto Garbolino, il vigile del fuoco caduto mentre addobbava l’albero di Natale in piazza

Traves

/

07/12/2016

CONDIVIDI

L'imprenditore di 49 anni era scivolato dalla scala sulla quale stava lavorando

Ha combattuto con tutte le sue forze contro i politraumi che gli avevano squassato il corpo, ma nonostante la sua forte fibra non ce l’ha fatta Giacomo Garbolino, l’imprenditore e vigili del fuoco volontario di Lanzo, caduto mentre stava addobbando l’albero di Natale allestito  nella piazza di Traves. Questa notte, mercoledì 7 dicembre, a dispetto della sua forte fibra e dei disperati tentativi dei medici per salvarlo, il suo cuore ha smesso di battere.

L’uomo, 49 anni, si trovava al Cto di Torino, dove era stato trasportato con l’elisoccorso al Cto di Torino. Giacomo Garbolino era titolare della “Garbolino sas” che si trova in frazione André di Traves. L’infortunio mortale si era verificato il 2 dicembre. La vittima stava lavorando su una scala quando all’improvviso è scivolato precipitando al suolo da un’altezza di diversi metri. Nella caduta ha riportato trami e fratture ed è morto dopo cinque giorni di agonia.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/08/2019

Lavoro: 6 milioni di euro stanziati dalla Regione per consentire ai comuni di assumere gli over 58

Ammonta a più di 6 milioni di euro l’erogazione, da parte della Regione, dei fondi messi […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: trovato cadavere il pastore disperso in Val d’Ala. E’ forse precipitato da un versante impervio

E’ stato ritrovato cadavere nel tardo pomeriggio di oggi. domenica 25 agosto, il pastore 45enne di […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: si reca al pascolo e non ritorna a valle. Ricerche in corso per ritrovare pastore 45enne

Il mattino era partito, come di consueto, per raggiungere il Pian della Mussa per far pascolare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy