Trail, la valperghese Chiara Boggio terza tra le donne al Tor Des Géants della Valle d’Aosta

13/09/2019

CONDIVIDI

L'atleta canavesana è giunta la traguardo di Courmayeur dopo una massacrante corsa di 330 chilometri superando dislivelli quasi impensabili

Si è classificata al terzo posto tra le donne e prima tra le atlete in garea nella decima edizione del Tor Des Géants (la Corsa dei Giganti) la prestigiosa gara di endurance trail valdostana. Chiara Boggio, 37enne nata a a Ivrea ma residente a Valperga, ha percorso in soli 4 giorni i 330 chilometri del percorso montano tagliando il traguardo posto a Courmayeur dopo aver superato, non senza difficoltà, un dislivello positivo di 24 mila metri. Chiara Boggio è stata, tra i partecipanti alla massacrante competizione, la prima donna italiana e la ventiseiesima in assoluto a tagliare il traguardo nella celebre località turistica valdostana.

La straordinaria prova sportiva di Chiara Boggio è stata supportata dall’entusiasmo di tanti sportivi canavesani che hanno fatto il tifo per lei sui social network. Ma la gioia più grande l’ha provata nel tagliare uil traguardo a Courmayeur dove l’attendevano il figlio Gabriele di 16 anni, i genitori e i nipoti.

Prima di approdare al Il Tor des Géants Chiara Boggio, che da anni prativa il Trail cha partecipato a gare internazionali a Parigi, Barcellona e Roma. E con questo piazzamento alla competizione valdostana Chiara Boggio sale sulla ribalta dello sport nazionale e internazionale.

Leggi anche

11/12/2019

Canavese: 110 borse di studio per 50 mila euro ai figli dei dipendenti che si sono distinti a scuola

Nova Coop ha premiato, anche quest’anno, 110 figli dei dipendenti che si sono distinti per importanti […]

leggi tutto...

11/12/2019

Borgaro: 800 studenti evacuati dalla scuola media ed elementare per una sospetta fuga di gas

Due scuole evacuate per una sospetta fuga di gas: è accaduto nella prima mattinata di oggi, […]

leggi tutto...

11/12/2019

Asl T04: una delegazione di tecnici cinesi in visita alla Medicina Nucleare dell’ospedale di Ivrea

Nel pomeriggio di martedì 10 dicembre, una delegazione cinese di tecnici del Bee (Bureau of Ecology […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy