Tragico incidente a Quassolo: donna di 78 anni precipita nel canale con l’auto e muore annegata

Quassolo

/

21/07/2017

CONDIVIDI

L'auto ha sfondato il guard rail ed è precipitata nel canale della centrale idrolettrica. Vani i soccorsi

E’ morta affogata tra le acque torbide del canale della centrale idroelettrica di Quassolo nel quale era precipitata con la sua automobile: la tragedia ha avuto luogo questa mattina, venerdì 21 luglio, quando una donna di 78 anni che si trovava alla guida di una Ford Focus quando, per cause ancora via di accertamento, è uscita di strada e, dopo aver sfondato il guard-raild è precipitata nel canale sottostante. E’ stata una morte orribile quella di Rosalinda Bertino residente a Tavagnasco.

A lanciare l’allarme sono stati i dipendenti dell’impianto idroelettrico della quale il canale fa parte e, nonostante il livello dell’acqua sia stato immediatamente abbassato, gli sforzi per cercare di salvare la donna si sono rivelati inutili, sia quelli compiuti dai vigili del fuoco che quelli del personale sanitario del 118. La pensionata è rimasta intrappolata all’interno dell’abitacolo e lì è annegata. L’automobile è stata recuperata dai pompieri con l’ausilio di una gru.

Sulla dinamica del tragico incidente stanno indagando i carabinieri. Al momento non si esclude nessuna ipotesi: neanche quella di un malore che potrebbe aver colpito la donna mentre stava guidando.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy