Tragedia a Chivasso: un bagnante di 33 anni è morto mentre faceva il bagno nel torrente Orco

Chivasso

/

07/07/2017

CONDIVIDI

L'uomo sarebbe deceduto a causa di un arresto cardiaco provocato da una congestione. Indagano i carabinieri

Il torrente Orco a Chivasso nei mesi estivi si trasforma nella spiaggia dei chivassesi e le chiare e fresche acque del torrente sono state teatro di una tragedia: un bagnante è morto mentre stava facendo il bagno nel torrente per sfuggire alla calura.

E’ accaduto pochi minuti dopo le 20,00. A lanciare l’allarme sono stati altri bagnanti che hanno visto l’uomo, 33 anni, di nazionalità algerina residente a Torino, annaspare nell’acqua.

Sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco a recuperare il corpo esanime del bagnante: i medici del 118 hanno cercato di praticare il massaggio cardiopolmonare ma non c’è stato nulla da fare.

Sul decesso stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso mentre la salma è stata composta nelle camere mortuarie dell’ospedale di Chivasso a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si ipotizza che l’uomo sia rimasto vittima di una congestione che avrebbe provocato un arresto cardiaco.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy