Tragedia a Cuorgnè: pensionato di 75 anni ritrovato cadavere nel suo alloggio in via Torino

Cuorgnè

/

02/08/2017

CONDIVIDI

A lanciare l'allarme sono stati i titolari di una vicina pizzeria che da qualche giorno non lo avevano più visto in giro per la città

Ci sono ancora tanti misteri da chiarire sulla morte di G.T. un pensionato di 75 anni, originario di Rivara e residente in via Torino a Cuorgnè: il corpo dell’uomo è stato rinvenuto nel suo alloggio dai soccorritori privo di vita. A lanciare l’allarme sono stati i titolari di una pizzeria che da giorni non vedevano in giro l’uomo per la città. Alle 19,00 di mercoledì 2 agosto, i carabinieri hanno suonato alla porta dell’alloggio e, non ottenendo risposta, hanno sfondato la porta d’ingresso seguiti dai soccorritori.

Il personale sanitario del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso del pensionato. Si ipotizza che la vita dell’uomo, che viveva da solo, sia stata stroncata da un malore fulminante.

La salma è a disposizione della magistratura e il medico legale dovrà determinare l’ora e il giorno del decesso.

Le indagini sono in corso. Sul luogo del tragico ritrovamento sono intervenuti anche la Croce Bianca del Canavese e la Croce Rossa di Castellamonte.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/04/2018

Montanaro, la “Rosa dei 20” propone il tour dei caffè storici di Torino e la visita esoterica a Oropa

La Rosa dei 20, associazione di promozione sociale di Montanaro, propone al pubblico tre date da […]

leggi tutto...

22/04/2018

Asl T04: le prenotazioni per le prestazioni sanitarie si possono prenotare anche in farmacia

E’ stato definito un accordo sperimentale tra l’Asl To4 e Federfarma Torino, l’Associazione Titolari di Farmacia […]

leggi tutto...

22/04/2018

Locana: un contributo comunale per chi decide di risiedere in paese. In 10 anni persi 250 abitanti

Lo spopolamento continua a compire inesorabilmente i paese montani? E il comune stanzia un contributo destinato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy