Tragedia ad Agliè: giovane di 30 anni si uccide con un colpo di pistola. L’intero paese è sotto shock

Agliè

/

10/06/2019

CONDIVIDI

L'uomo ha raggiunto di notte il bosco di San Grato si è si è tolto la vita. Commozione e dolore in tutta la comunità per un gesto ancora inspiegabile

Si è recato nel bosco di San Grato ad Agliè e si è tolto la vita con un colpo di pistola. Il cadavere è stato rinvenuto nella mattinata di oggi, lunedì 10 giugno. Protagonista un giovane di 30 anni, appartenente a una nota famiglia della zona. Un gesto inspiegabile: il giovane era prossimo alle nozze e nulla lasciava presagire che avesse in animo di compiere un gesto anticonservativo. La notizia ha lasciato attonita tutta la comunità alladiese che ben conosceva il giovane.

Stando a una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri l’uomo avrebbe parcheggiato, nel cuore della notte la propria vettura ai margini del boschetto e, dopo aver percorso una stradina sterrata ha raggiunto uno spiazzo dove ha posto fine alla sua esistenza. Gli uomini dell’Arma stanno attivamente indagando sull’arma usata e per risalire alle cause che hanno determinato il suicidio.

Il neo sindaco di Agliè Marco Succio, ha affidato a un post pubblicato sui social la sua costernazione e il suo dolore per l’amico scomparso in modo così tragico: “Di fronte a fatti come questo non ci sono parole. Solo la stessa domanda che risuona in testa: perché?

La comunità alladiese perde un uomo di valore, un grande lavoratore, una persona di sani e saldi principi. Mi stringo a nome di tutto il paese attorno alla famiglia in questo momento di incommensurabile dolore. Ciao amico…”. (Immagine di repertorio).

Leggi anche

23/01/2020

Volpiano, borracce in alluminio ai dipendenti comunali per limitare l’uso delle bottigliette di plastica

Il Consiglio Comunale di Volpiano ha avviato un’iniziativa, condivisa da tutti i gruppi consiliari, per la […]

leggi tutto...

23/01/2020

Crisi: commercianti alla disperazione. La Regione Piemonte: “Sosterremo chi è in difficoltà”

“I fenomeni di protesta, come la serrata di negozi e mercati e i presidi che si […]

leggi tutto...

23/01/2020

Nuoto: il Comune di Chiaverano premia la 17enne campionessa Francesca Pasquino

Nella serata di martedì 21 gennaio in occasione di una riunione con tutte le associazioni chiaveranesi, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy