Trafuga un telefono cellulare a Noasca, denunciato per ricettazione

Noasca

/

20/07/2015

CONDIVIDI

L'uomo, 36 anni, residente a Bosconero ha negato di aver rubato il cellulare. Rintracciato dai carabinieri grazie al Gps

Aveva rubato un telefono cellulare all’interno di un ristorante di Noasca ed era convinto di farla franca. E invece, a distanza di qualche giorno, non solo un 36enne di Bosconero è stato rintracciato ma è anche stato denunciato per ricettazione.

Non è stato difficile per i carabinieri della stazione di Agliè rintracciare il ladro grazie al fatto che la proprietaria del telefono cellulare aveva fornito agli uomini dell’Arma il codice Imei del dispositivo. Grazie all’ausilio del Gps, il dispositivo mobile è stato rintracciato e, in questo modo, è stato possibile rintracciare l’uomo.

Il telefono conteneva immagini fotografiche e dati di una certa importanza per la legittima proprietaria. Subito dopo la denuncia, dopo aver ascoltato alcuni testimoni presenti quelo giorno al ristorante, i carabinieri di Agliè si sono concentrati sui dati forniti dalle celle della telefonia mobile che agganciano il segnale telefonico e sul numero seriale che non varia anche cambiando la sim, e, dopo aver individuato la posizione esatta si sono recati a Bosconero in casa dell’uomo, il quale ha negato di averlo trafugato.

Il telefono è stato sequestrato e restituito alla proprietaria.

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

06/06/2020

Previsioni meteo: in Piemonte è allerta gialla per il maltempo. Possibili temporali e grandinate

Continua l’instabilità climatica che caratterizza questo fine settimana grazie alla vasta depressione di origine scandinava ed […]

leggi tutto...

06/06/2020

Quincinetto: cani da caccia bloccati in montagna. Salvati dai coraggiosi tecnici del Soccorso Alpino

Hanno fatto ricorso a tutta la loro esperienza e professionalità per salvare tre cani da caccia […]

leggi tutto...

06/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 38 nuovi contagi e un decesso nelle ultime 24 ore. Oltre 20mila i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, sabato 6 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy