Torna anche quest’anno a Torre Canavese, l’iniziativa natalizia denominata “Conta il presepe”

Torre Canavese

/

09/12/2015

CONDIVIDI

Basta compilare il coupon disponibile sul sito del Comune o nei negozi aderenti all'evento.Il 6 gennaio l'estrazione dei tagliandi

Vincere un viaggio premio è ancora più facile, a Torre Canavese, che vincere un terno a lotto. Tutto merito dell’iniziativa denominata “Conta il presepe” che rientra nel contesto più generale dell’evento “Accendiamo il Natale 2015” e che è rivolta ai turisti che visiteranno il centro urbano canavesano. L’iniziativa si protrarrà per tutto il periodo delle festività natalizie prenotando una visita guidata nel suggestivo borgo medievale e ammirando i presepi allestiti dagli appassionati abitanti del paese e la ricca collezione dei Pittori per la Pace.

Partecipare a “Conta il Presepe” è facile: basta utilizzare e compilare il coupon che si trova sul sito www.torrecanavese.piemonte.to.it o, in alternativa quello disponibile presso tutti gli esercizi commerciali che hanno  aderito all’iniziativa. Sul tagliando dovrà essere indicato il numero esatto dei presepi allestiti e contrassegnati dal logo “Conta il presepe”.

E’ possibile anche esprimere la propria preferenza per l’allestimento che è piaciuto di più: basta riportare sulla scheda il numero di serie riportato sulle targhe apposte su tutti i presepi. Importante: il coupon dovrà essere inserito nel raccoglitore collocato nella Pinacoteca Comunale presso la Terrazza Belvedere entro e non oltre il 5 gennaio. Il giorno seguente, alle 15,00 sempre presso la Pinacoteca avrà luogo l’estrazione dei coupon. Il primo estratto che riporterà il numero esatto dei presepi allestiti. Il regolamento prevede anche la premiazione del presepe che avrà ricevuto il maggior numero di preferenze.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/09/2017

Delitto Rosboch: Gabriele Defilippi condannato a 30 anni di carcere. 19 anni di reclusione per Roberto Obert

Gabriele Defilippi, 22 anni, accusato (e reo confesso) di aver ucciso l’ex insegnante di sostegno di […]

leggi tutto...

Busano

/

22/09/2017

Busano, don Ciotti visita gli stabilimenti dell’Omp Group: “Il lavoro è dignità, ma è anche libertà”

E’ stata una visita improntata sul tema delle legalità: è quella che il sacerdote don Luigi […]

leggi tutto...

Strambino

/

21/09/2017

Strambino: incidente nei pressi del Lidl. Un uomo in scooter è stato travolto e ferito da un’automobile

Serio incidente nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre a Strambino all’ingresso del supermercato Lidl situato in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy