Torino-Ivrea: non ha ancora un nome il 20enne nordafricano urtato e ucciso dal treno a Stura

03/08/2019

CONDIVIDI

Pare che il giovane si trovasse al di là della linea gialla: il convoglio è passato e lo avrebbe risucchiato sbalzandolo sulla banchina

Non ha ancora un nome il ragazzo che nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 2 agosto, è stato urtato da un convoglio ferroviario in servizio sulla tratta Torino-Ivrea e ha perso la vita. E’ accaduto nella stazione ferroviaria di Torino Stura. Se l’identità è ancora sconosciuta, le indagini compiute dagli agenti della Polfer hanno accertato che la vittima è un giovane ventenne proveniente dal Nordafrica. Il ricoscimento è particolarmente difficile a causa dell’asenza di documenti d’identità.

Pare che il ragazzo si trovasse al di là della linea gialla sulla banchina che è vietato oltrepassare. Il convoglio ferroviario che collega Torino ad Aosta non effettua la fermata a Torino Stura. Il macchinista stava percorrendo il tratto libero di binario nei limiti di velocità previsti. Quando il treno è transitato la vittima sarebbe stata risucchiata e sbalzata sulla banchina. Il giovane è morto sul colpo.

Il macchinista è riuscito a fermare il convoglio ad un centinaio di metri di distanza dal punto nel quale ha avuto luogo l’incidente. La circolazione ferroviaria sulla tratta Ivrea-Aosta è ripresa regolarmente poco prima delle 21,00 mentre l’incidente mortale ha avuto luogo alle 18,45. Gl’investigatori stanno visionando i filmati registrati dalle videocamere di sorveglianza per determinare con la massima precisione la dinamica della tragedia.

Leggi anche

15/10/2019

Previsioni meteo: la pioggia battente flagella il cuore del Canavese. E si teme l’arrivo dei nubifragi

Queste le previsioni metereologiche di martedì 15 ottobre: AL NORD Perturbazione in transito al Nord con […]

leggi tutto...

14/10/2019

I tifosi “granata” del Canavese ricordano la morte, avvenuta 52 anni fa, del campione Gigi Meroni

Non c’è tifoso “granata” che non conservi nel cuore il ricordo di Gigi Meroni che 52 […]

leggi tutto...

14/10/2019

Ivrea in lutto piange la scomparsa di Bianca, la sorella dell’eroico partigiano Gino Pistoni

È morta Bianca Pistoni, sorella del partigiano Gino Pistone. A darne l’annuncio è stato il Gruppo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy