Torino: domenica 24 sfilata di “cafe racer” in abiti signorili per combattere il cancro alla prostata

Torino

/

23/09/2017

CONDIVIDI

Il Distinguished Gentleman’s Ride è un originale evento nel corso del quale s'indossano abiti eleganti e si sale in sella alla propria moto per per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi di salute tipicamente maschili e in particolare nei confronti delle battaglia contro il cancro alla prostata e contro le malattie mentali. L'intento è anche quello di dare vita a una raccolta fondi destinata alla ricerca scientifica

Domenica 24 settembre tra le più belle vie di Torino, sfileranno cafe racer, moto classiche e stilose guidate da gentlemans e ladies tutti rigorosamente vestiti in modo elegante.
Per Torino sarà il terzo Distinguished Gentleman’s Ride una manifestazione che si svolge nella stessa giornata in contemporante in più di 500 città al mondo con migliaia di partecipanti.
L’evento è riservato a cafe racers, classics e modern classics, bobber, scrambler e specials di ogni marca.

Si indossa un abito elegante si sale in sella alla propria moto per contribuire con raccolta fondi ma per sensibilizzare il pubblico sui temi di salute tipicamente maschili e in particolare nei confronti delle battaglia contro il cancro alla prostata e contro le malattie mentali maschili.
Per questo motivo il giro consiste in una passeggiata a bassa velocità i sicurezza per le vie del centro della città, per farsi vedere da più perdoni e automobilisti possibile, stimolare la curiosità e anche in questo modo sensibilizzare sul tema oltre che offrire un bello spettacolo.

Così Luca Grivet Foiaia che nella vita fa tutt’altro, nel 2015 ha deciso di lanciarsi nell’organizzatore dell’evento di Torino coinvolgendo i principali gruppi motociclistici del Piemonte e inziando a raccogliere alcuni volontari
L’evento viene promosso infatti in tutte le città da volontari, e quest’anno, i torinesi si sono costituiti in dell’associazione senza fini di lucro “DapperRiderSociety – DRS” per organizzare un evento sempre migliore.

Com’è nata l’iniziativa benefica?

Come nasce l’evento a Torino? “Quando ci siamo trovati il primo anno siamo stati entusiasti. l’organizzatore, Luca Grivet foiaia ( attuale presidente dell’associazione), aveva dato il via a un evento che avrebbe coinvolto sempre più motociclisti nella nostra bella città – spiega uno degli organizzatori. Ci siamo quindi tutti resi disponibili Spontaneamente a dargli una mano per organizzare le edizioni successive, e per rendere questo evento un appuntamento fisso di fondamentale importanza per i desidera fare la sua parte nella lotta contro il cancro. da lì è nata la voglia di costituire un’associazione che si occupi di diffondere la cultura motociclistica e di organizzare eventi che abbiano anche un impegno etico”

Quali sono le azioni concrete che vengono fatte Per sensibilizzare e aiutare nella ricerca contro il cancro? “ l’Organizzazione Mondiale raccoglie direttamente donazioni dai partecipanti al ride, ma non solo: anche senza possedere una moto, è possibile donare sul sito https://www.gentlemansride.com/ .Inoltre a livello territoriale, l’evento cerca di tessere una rete di partner, tra cui quest’anno anche la Croce Verde, che condividano la nostra vision.

Come è possibile intuire, grazie alle affascinanti motociclette retro e ai loro proprietari vestiti in stile “Il Distinguished Gentleman’s Ride” è una grande festa, un impressionante spettacolo in strada.
Maggiori informazioni sul Distinguished Gentleman’s Ride, sulle città partecipanti e sulla possibilità di donare sono disponibili su www.gentlemansride.com

I singoli rides sono organizzati da volontari in ogni città come a Torino ove si sono mobilitati lo scorso anno per organizzare il terzo DGR di Torino senza budget e senza alcuni fine di lucro. Ecco il programma dell’evento dell’edizione torinese 2017:

– ore 9:00 ritrovo in piazza Solferino a Torino
– ore 11:00 partenza per il giro cittadino
– ore 13:00 fotografie e street food
– ore 16:00 circa conclusione dell’evento.

L’iniziativa 2016 infatti da seguito alla prima edizione dello scorso che è stata un successo strepitoso tenutasi a Torino il 27 settembre 2015 dove circa 200 moto e 350 partecipanti hanno invaso alcune delle più belle vie e piazze della città con una sfilata ordinata e suggestiva.

L’adesione spontanea di gentleman che sono affluiti su Torino da tutto il Piemonte (dal Canavese, da Saluzzo, Cuneo, Vercelli,…) figlia di un passaparola virale è stata straordinaria e inaspettata nei numeri ma soprattutto coerente con lo spirito e lo stile dell’inizativa che ha consentito di svolgere la manifestazione in modo sicuro offrendo uno spettacolo affascinante per i tanti Torinesi che hanno incrociato questa elegante carovana.

Info: https://www.facebook.com/events/1636008010046740/?active_tab=posts
https://www.gentlemansride.com/

La registrazione per garantire la sicurezza è obbligatoria, ed è gratuita. I dettagli del percorso per motivi di sicurezza sono disponibili solo per gli utenti registrati. http://www.gentlemansride.com/rides/italy/turin .

Cos’è il Distinguished Gentleman’s Ride

Il Distinguished Gentleman’s Ride è una manifestazione che si svolge il 24 Settembre in più di 500 città al mondo con migliaia di partecipanti https://www.gentlemansride.com/
Nei centri cittadini sfileranno cafe racer, moto classiche e stilose guidate da gentlemans e ladies tutti rigorosamente vestiti in modo elegante e distinto.
Lo scopo è contribuire con raccolta fondi ma per sensibilizzare il pubblico sui temi di salute maschili e in particolare nei confronti delle battaglia contro il cancro alla prostata e delle depressione e le malattie mentiali. Ma non solo. L’obiettivo è anche dare una immagine positiva di normali appassionati di motocicli distinguendo da stereotipi chiassosi e associati a comportamente asociali.
Inoltre sarà un’occasione di riunire a Torino tutti gli appassionati del Piemonte.

Per questo motivo il giro consisterà in una passeggiata a bassa velocità in sicurezza per le vie del centro della città, per farsi vedere da più pedoni e automobilisti possibile, stimolare la curiosità e anche in questo modo sensibilizzare sul tema oltre che offrire un bello spettacolo.

Il Distinguished Gentlemen’s Ride è stato fondato da Mark Hawwa nel 2012 in Australia. Quel primo giro ha riunito oltre 2.500 motociclisti in 64 città.
Qualche dato sigificativo che fornisce una giusta dimensione dell’evento:

– Nel 2012 il DGR ha riunito oltre 2.500 motociclisti in 64 città del mondo.
– Nel 2014 ci sono stati circa 20.000 partecipanti in 257 città di 58 nazioni nel mondo, $1.5 milioni di dollari raccolti.
– Nel 2015 diverse città italiane hanno iniziato ad avere il loro DGR, Milano, Torino, Bologna e Roma tra le piú rilevanti. Torino ha riunito 200 moto e 350 partecipanti che con la sola forza del passaparola virale hanno invaso alcune delle più belle vie e piazze della città con una sfilata ordinata e suggestiva.
– Nel 2016 la partecipazione è cresciuta talmente tanto che complessivamente siamo riusciti a raccogliere $5.8 milioni di dollari. Torino è cresciuto ancora e siamo arrivati a quota 450 moto iscritte e quasi 800 partecipanti.
– Nel 20 spera di raggiungere 1000 moto partecipanti.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/11/2019

Feletto: incendio devasta la sede della Federazione nazionale di calcio balilla. Ingenti i danni

Un furioso incendio ha devastato la sede della FICB, la Federazione Italiana Calcio Balilla che si […]

leggi tutto...

13/11/2019

L’Asl T04 istituisce la figura dell’ostetrica di continuità per le gravidanze a basso rischio

Il Dipartimento Materno Infantile dell’Asl T04, diretto dal dottor Luciano Leidi e coordinato dall’ostetrica Michela Miletta, […]

leggi tutto...

13/11/2019

Rivara: incidente sulla provinciale. Coinvolti un Tir e un’auto. Ferita una donna 35enne di Busano

Ancora un incidente stradale sulla strada provinciale che collega i centri abitati di Rivara e Busano. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy