Rivarolo Canavese: auto esce di strada e si ribalta nei campi. Due morti e un ferito ricoverato al Cto

Rivarolo Canavese

/

29/10/2017

CONDIVIDI

Nel tragico incidente stradale hanno perso la vita una ragazzo 18enne di Castellamonte e un uomo di 35 anni di Feletto. In ospedale 23enne di Ozegna

Sono morti sul colpo in un gravissimo incidente stradale che ha avuto luogo nel pomeriggio di domenica 29 ottobre sulla strada che collega Rivarolo Canavese ad Ozegna alla famigerata “curva del Bogo”. Per cause ancora in via di accertamento una Fiat Grande Punto è uscita di strada e si è ribaltata nei campi che fiancheggiano la stradali. Nell’incidente stradale hanno perso la vita Debora Biscuola, 18 anni, residente a Castellamonte e Raffaele Mazzamati, 35 anni, abitante a Feletto.

Immediati i soccorsi; sul luogo dell’incidente mortale sono intervenuti il personale sanitario della Croce Rossa, l’eliambulanza, i vigili del fuoco di Torino Stura e e i carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese.

Una terza persona, un ragazzo 23enne di Ozegna, che si trovava sull’auto è stata trasportata a bordo dell’eliambulanza del 118 al Cto di Torino.

Vani i soccorsi per le due vittime, decedute probabilmente a causa dei gravi politraumi riportati nel sinistro.

I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri ai quali toccherà il compito di ricostruire la dinamica del tragico incidente.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Ceresole: il paese accoglie gratuitamente 150 infermieri e medici che hanno combattuto il Covid

Ceresole Reale è un piccolo comune. Un centro abitato in Valle Orco di 167 abitanti che […]

leggi tutto...

05/06/2020

Piemonte: scattano le denunce per la “bufala” sulle mascherine tossiche distribuite dalla Regione

“La Regione Piemonte sta procedendo a denunciare per procurato allarme quanti hanno dato visibilità all’ignobile accusa […]

leggi tutto...

05/06/2020

Coronavirus in Piemonte: negli ospedali si svuotano e chiudono i reparti Covid. Ma risalgono i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, venerdì 5 giugno, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy