Tangenziale Nord: “beccati” a viaggiare sulla corsia di emergenza. 10 patenti sospese

12/11/2019

CONDIVIDI

La Polstrada ha elevato multe per oltre 4 mila euro. E i numero dei "furbetti" fermati dagli agenti sale, ad oggi, a 248 contro i 157 dello scorso anno

Lotta dura contro i “furbetti” della corsia d’emergenza, ossia nei confronti di coloro che per evitare le code viaggiano tracotanti e indisturbati sulla corsia di emergenza, infischiandosene del fatto che sia severamente vietato dal codice della strada. Gli agenti della polizia stradale hanno avviato, nella giornata di lunedì 11 novembre, una serie di controllo straordinari sulla tangenziale Nord di Torino.

Nella rete tesa dalle forze dell’ordine sono caduti, in poche ore, dieci automobilisti che si sono visti ritirare la patente per due mesi. Gli automobilisti indisciplinati e troppo furbi dovranno anche pagare una multa di 431 euro e dovranno rassegnarsi a vedersi decurtate dalla patente 10 punti.

Fino ad ora, sull’intera tratta della tangenziale Torinese gli agenti della Polstrada hanno sanzionato 248 automobilisti che hanno usato in modo improprio la corsia di emergenza. Nel 2018 erano stati 157.

Il numero dei “furbetti” è in crescita e la Polstrada è intenzionata a intensificare i controlli presso gli svincoli della Torino-Milano e Torino-Aosta.

Leggi anche

11/07/2020

Coronavirus, in Piemonte da venerdì 10 luglio treni, autobus e taxi possono viaggiare a pieno carico

Sono ripresi venerdì 10 luglio le corse a pieno carico sulle linee extraurbane di treni, autobus […]

leggi tutto...

11/07/2020

Coronavirus in Piemonte: la situazione è stabile. Un solo decesso. Invariato il numero dei ricoverati

Coronavirus in Piemonte: la situazione è stabile. Un solo decesso. Invariato il numero dei ricoverati. L’Unità […]

leggi tutto...

11/07/2020

Robassomero: perde il controllo dello scooter e si schianta contro un muro. Grave un 60enne

Robassomero: perde il controllo dello scooter e si schianta contro un muro. Grave in ospedale un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy