Che successo il Gran Carnevalone di Chivasso! Tolera e Abbà sfilano in un tripudio di coriandoli

Chivasso

/

10/03/2019

CONDIVIDI

Ad accompagnare la Bela Tolera Giovanna Bonfante, l'Abbà Edoardo Gallina, la giovanissima Corte, sono stati tanti carri allegorici, gruppi di majorettes e originali maschere

Un vero tripudio di carri, gruppi mascherati, sotto una pioggia di stelle filanti e coriandoli: la 65° edizione del Gran Carnevalone di Chivasso, che ha avuto luogo nel pomeriggio di oggi, domenica 10 marzo si è rivelato, come è stato ampiamente previsto un altro grande successo. In decine di migliaia hanno preso parte alla più grande e ricca manifestazione carnevalesca allegorica del territorio. E per alcune ore, la manifestazione ha avuto il potere di far dimenticare, affanni, problemi e preoccupazioni quotidiane.

La macchina organizzativa messa a punto dal presidente della Pro Loco Chivasso “L’Agricola” Davide Chiolerio, in collaborazione con il Comune di Chivasso e la Regione Piemonte ha funzionato alla perfezione nonostante le restrizioni causate dall’applicazione della circolare Gabrielli sulla sicurezza nelle manifestazioni pubbliche.

Ad accompagnare la Bela Tolera Giovanna Bonfante, l’Abbà Edoardo Gallina, la giovanissima Corte, oltre alla Filarmonica Città di Chivasso che ha intonato la canzone della reginetta cittadina “Cimpa Tolera”, sono stati tanti carri allegorici (oltre una cinquantina), gruppi di majorettes e maschere provenienti dal Canavese, dalla Lombardia, dalla Liguria, da Cento (Ferrara), da Viareggio e dai comuni limitrofi come Brandizzo, Rondissone, Livorno Ferraris, Pecetto, Santhià, Moncrivello.

Ammiratissimi anche i mastodontici carri allegorici giunti appositamente dai famosi Carnevali di Cento e Viareggio. Sarà un’edizione, quella odierna, che i regnanti chivassesi e le migliaia di visitatori non dimenticheranno facilmente. L’appuntamento è fissato per il prossimo anno con un’altra mirabolante avventura in compagnia del Gran Carnevalone di Chivasso.

Leggi anche

25/08/2019

Lavoro: 6 milioni di euro stanziati dalla Regione per consentire ai comuni di assumere gli over 58

Ammonta a più di 6 milioni di euro l’erogazione, da parte della Regione, dei fondi messi […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: trovato cadavere il pastore disperso in Val d’Ala. E’ forse precipitato da un versante impervio

E’ stato ritrovato cadavere nel tardo pomeriggio di oggi. domenica 25 agosto, il pastore 45enne di […]

leggi tutto...

25/08/2019

Balme: si reca al pascolo e non ritorna a valle. Ricerche in corso per ritrovare pastore 45enne

Il mattino era partito, come di consueto, per raggiungere il Pian della Mussa per far pascolare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy