Stranieri e incendi boschivi: il sindaco di Cuorgnè Pezzetto a “Il Punto” di Canavesenews.it

01/01/2018

CONDIVIDI

Il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, farà il "punto" sulla città che amministra e che ambisce a riconquistare il primato di capitale economica delle Valli dell'Alto Canavese

La città di Cuorgnè è quella che conta in assoluto il maggior numero di cittadini di origine straniera, in special modo cinese? Che cosa rende Cuorgnè così attrattiva? E ancora: la rete di trasporti territoriale non risponde pienamente alle esigenze anche basilari dei tanti pendolari che ogni giorno si recano a Rivarolo Canavese e a Torino. Come si muovono i sindaci del Canavese Occidentale in questo contesto? Gli incendi boschivi sono spesso di origine dolosa: è possibile fare prevenzione per evitare che migliaia di ettari di preziosa terra, finiscano in fumo?

Di questo e di tanto altro il giornalista Francesco Sermone, direttore responsabile del quotidiano on line Canavesenews.it, discuterà con Beppe Pezzetto, sindaco di Cuorgnè, nel corso del consueto appuntamento con “Il Punto” di Canavesenews.it che andrà in onda alle 11,00 di domani, martedì 2 gennaio, dagli studi rivarolesi (in replica tutti i giovedì alle ore 18,00) dell’emittente Torino e Canavese Tv.

Nel corso de “Il Punto” si affronteranno non soltanto i problemi che affliggono il territorio ma si parlerà anche delle prospettive che quest’angolo industrioso del Piemonte potrebbe ancora offrire. La direzione e la redazione di Canavesenews.it ringraziano il collega Elso Merlo, direttore di Torino e Canavese Tv e i tecnici dell’emittente per la collaborazione che ha consentito l’avvio di una trasmissione che in 25 minuti intende fare il “Punto” sul Canavese.

La testata giornalistica on line Canavesenews.it ha iniziato un nuovo percorso che si affianca a quello on line e che si propone di contribuire a rendere più completa l’offerta informativa territoriale. Torino e Canavese Tv è visibile oltre che sui canali social anche sul canale 185 del digitale terrestre. A tutti una buona visione.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/09/2019

Volpiano: sì alla messa in sicurezza della “provinciale” per Leinì, teatro di incidenti mortali

La questione della pericolosità di un tratto della Strada Provinciale 500 a Volpiano, all’incrocio con via […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ceresole Reale: escursione guidata in E-bike alla scoperta dei tesori del Parco del Gran Paradiso

L’obiettivo è quello di promuovere il territorio e il turismo locale: in questo contesto il bar […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ivrea, la Manital finisce in tribunale. Sul futuro dell’azienda deciderà il giudice fallimentare

Amministrazione controllata per la Manital di Ivrea? A decidere sull’ammissibilità per insolvenza saranno i giudici del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy