Strambino: sorpresi dai carabinieri mentre rubavano abiti usati dal cassonetto. Tre denunciati

31/03/2018

CONDIVIDI

Alla vista dei militari, i tre si sono dati alla fuga in auto ma sono stati bloccati

I carabinieri di Strambino hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in concorso tre persone di nazionalità italiana, un uomo e due donne, rispettivamente di 40, 51 e 16 anni. I tre sono stati sorpresi da una pattuglia dopo essersi impossessati di otto sacchi contenenti indumenti usati, asportati da un apposito cassonetto di raccolta sito in via Verdi, a Strambino.

Alla vista dei militari, i tre si sono dati alla fuga a bordo di una Fiat Punto ma sono stati raggiunti e bloccati subito dopo e condotti in caserma per gli accertamenti del caso. Gli indumenti rubati sono stati sottoposti a sequestro.

I due maggiorenni, entrambi pregiudicati, sono stati denunciati a piede libero alla Procura eporediese. La terza complice, di 16 anni, è stata invece denunciata alla Procura per i minorenni di Torino.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy