Strambino, la Società Operaia compie 150 anni. Un libro ne celebra la lunga e articolata storia

Strambino

/

05/02/2017

CONDIVIDI

Il sodalizio è presieduto da bel 36 anni da Felice Bellis. Il giornalista Sandro Ronchetti è l'autore un interessante volume

Centocinquanta: tanti sono gli anni compiuti dalla Società Operaia di Strambino, un delle più longeve del Piemonte e, per l’occasione, un libro del quale è autore il giornalista Sandro Ronchetti, ne ripercorre la lunga e articolata storia. Presieduta da ben 36 anni da Felice Bellis la Società Operaia strambinese è stata fondata nel 1867. La presentazione del libro avrà luogo nella serata di mercoledì 8 febbraio nel salone “Unità d’Italia” situato all’interno del palazzo comunale: a coordinare l’evento sarà la giornalista e scrittrice Debora Bocchiardo.

Presenzieranno alla serata il vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Aldo Cerrato, che ha firmato la prefazione del volume, il presidente del sodalizio Felice Bellis e il sindaco di Strambino Sonia Cambursano. La società operaia lo scorso anni ha vissuto un significativo calo di iscritti che da 400 sono diventati 200. Una flessione dovuta con ogni probabilità anche al mancato ricambio generazionale.

Il 2017 si preannuncia all’insegna dell’ottimo e, comunque sia, la presenza e l’attività della Società Operaia rappresentano per la comunità, un preciso e solido punto di riferimento culturale e sociale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

14/08/2018

Sanità in Canavese: l’Asl T04 assume 101 operatori sanitari per fronteggiare la carenza di personale

Oggi, martedì 14 agosto, la Direzione Generale dell’Asl T04 ha disposto l’assunzione di 101 operatori sanitari: […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

14/08/2018

Rivarolo-Favria: violento scontro tra auto al passaggio a livello. Una vettura finisce sui binari

E’ stato per un puro caso se il bilancio di un incidente stradale non si è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy