Strambino: investe un anziano con la bici da corsa. E’ caccia aperta al ciclista “pirata”

Strambino

/

13/08/2017

CONDIVIDI

E' accaduto lo scorso 8 agosto. Il pensionato di 76 anni ha riportato, nella caduta, la frattura del femore sinistro.Il ciclista è fuggito dopo l'incidente

E’ ancora caccia aperta al pirata della strada che, lo scorso martedì 8 agosto, sarebbe stato travolto da un ciclista amatoriale: il pensionato Giuseppe Giacolono, 76 anni, residente a Strambino, stava percorrendo via di Mezzo, in frazione Cerone di Strambino, per recarsi a comperare il pane come fa ogni mattina nel negozio alimentari della frazione.

L’anziano stava camminando tranquillamente camminando sul ciglio della strada quando è sopraggiunto il ciclista che lo ha investito con la bicicletta da corsa.

Nell’urto il pensionato è caduto a terra fratturandosi il femore di una gamba. Pare che con lui sia caduto il ciclista che, dopo essersi rialzato, è fuggito lasciando a terra l’investito. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni passanti che hanno prestato a Giuseppe Giacolono le prime cure: il personale sanitario della Croce Rossa ha trasportato il ferito al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea dove, a esami ultimati, è stata riscontrata all’anziano la frattura del femore sinistro.

Approfittando della confusione il ciclista, che inossava un completo abbigliamento sportivo da corridore, è risalito in sella e si è dileguato. Il 10 agosto è stata sporta denuncia.

I carabinieri, da allora, sono alla ricerca del ciclista “pirata” che è fuggito senza soccorrere la vittima dell’incidente come, invece, avrebbe dovuto fare.

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy