Strambino: investe un anziano con la bici da corsa. E’ caccia aperta al ciclista “pirata”

Strambino

/

13/08/2017

CONDIVIDI

E' accaduto lo scorso 8 agosto. Il pensionato di 76 anni ha riportato, nella caduta, la frattura del femore sinistro.Il ciclista è fuggito dopo l'incidente

E’ ancora caccia aperta al pirata della strada che, lo scorso martedì 8 agosto, sarebbe stato travolto da un ciclista amatoriale: il pensionato Giuseppe Giacolono, 76 anni, residente a Strambino, stava percorrendo via di Mezzo, in frazione Cerone di Strambino, per recarsi a comperare il pane come fa ogni mattina nel negozio alimentari della frazione.

L’anziano stava camminando tranquillamente camminando sul ciglio della strada quando è sopraggiunto il ciclista che lo ha investito con la bicicletta da corsa.

Nell’urto il pensionato è caduto a terra fratturandosi il femore di una gamba. Pare che con lui sia caduto il ciclista che, dopo essersi rialzato, è fuggito lasciando a terra l’investito. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni passanti che hanno prestato a Giuseppe Giacolono le prime cure: il personale sanitario della Croce Rossa ha trasportato il ferito al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea dove, a esami ultimati, è stata riscontrata all’anziano la frattura del femore sinistro.

Approfittando della confusione il ciclista, che inossava un completo abbigliamento sportivo da corridore, è risalito in sella e si è dileguato. Il 10 agosto è stata sporta denuncia.

I carabinieri, da allora, sono alla ricerca del ciclista “pirata” che è fuggito senza soccorrere la vittima dell’incidente come, invece, avrebbe dovuto fare.

Leggi anche

20/10/2019

E’ di Levone il piccolo genio della matematica che a 11 anni ha sbaragliato migliaia di concorrenti

Frequenta la scuola media all’Istituto comprensivo di Caselle, lo studente 11enne di Levone che si è […]

leggi tutto...

20/10/2019

Leinì: la 23enne Denise è morta in un tragico incidente stradale. Il ricordo disperato del padre e degli amici

Denise Puglia, 23 anni, residente ad Alice Superiore in Val di Chy e Angelo Raffaele Torchia, […]

leggi tutto...

20/10/2019

Vische-Mazzè: banda di ladri fa saltare in aria due bancomat. I carabinieri sulle tracce dei malviventi

Intorno alle 1,30 circa della notte di domenica 20 ottobre,  a Vische e nella vicina Tonengo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy