IVREA: E’ MARCO BELTRANDO L’ALPINISTA CHE E’ MORTO IN VAL SOANA

Frassinetto

/

08/12/2015

CONDIVIDI

S'indaga sulle cause che hanno determinato la caduta mortale. Il giovane era geologo ricercatore all'Università di Torino

Ha un nome e un volto il giovane alpinista di Ivrea che, nel primo pomeriggio di oggi, ha perso la vita dopo essere scivolato per oltre duecento metri lungo una cengia scoscesa ricoperta da un tappeto di erba bagnata a 2.200 metri di quota nei pressi della Punta del Quinzeina nel Parco del Gran Paradiso.

Giovedì Marco Beltrando, il giovane geologo, ricercatore all’Università di Torino, che ha abitato a Strambino per anni, avrebbe compiuto 37 anni. Questa mattina, nel giorno dell’Immacolata Concezione, il giovane aveva deciso di compiere un’escursione in quota in compagnia di un amico di Cintano, lo stesso che ha lanciato l’allarme quando ha visto l’uomo scivolare lungo lo scosceso pendio al fondo quale ha trovato la morte. Secondo una prima ricostruzione sembra che il giovane abbia messo un piede in fallo e l’erba viscida lo abbia tradito, facendolo precipitare sotto gli occhi terrorizzati.

L’eliambulanza del 118 che ha sorvolato per ore la zona del tragico incidente montano è dovuto rientrare alla base a causa della fitta coltre di nebbia calata nella zona. Sono stati i volontari della Dodicesima Delegazione Canavesana a trovare il corpo esanime di Marco Beltrando. I soccorsi si sono rivelati inutili. Il suo cuore non ha resistito alle gravi ferite riportate nella rovinosa caduta. Marco Beltrando aveva compiuto gli studi liceali al “Gramsci” di Ivrea. Poi si era laureato in geologia e aveva iniziato a lavorare come apprezzato ricercatore all’Università degli Studi di Torino. Si indaga sulla dinamica che ha causato l’incidente mortale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

23/11/2017

Pavone, andavano in giro con coltelli a serramanico e un piede di porco. Denunciati due disoccupati

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/11/2017

Canavese, nel 2017 sono state ben 187 le donne oggetto di violenza. Le iniziative dell’Asl To4

Come sempre è alta l’attenzione dell’Asl To4 sulla problematica della violenza contro le donne, attraverso l’impegno […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

22/11/2017

Cuorgnè, nasce in città una comunità di vendita on line di prodotti agricoli a chilometri zero

E’ con un “alveritivo” che avrà luogo venerdì 14 novembre alle 18,30 nella splendida cornice di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy