Canavese: partiti i lavori di messa in sicurezza sullo scavalco dell’autostrada Torino-Ivrea

Ivrea

/

17/05/2019

CONDIVIDI

Saranno effettuati dai tecnici diversi interventi di manutenzione straordinaria per un importo complessivo di 300 mila euro

Sono partiti i lavori di messa in sicurezza e adeguamento della strada provinciale 3, nel comune di Settimo Torinese, nel tratto che scavalca l’autostrada A5 Torino-Ivrea. I lavori consistono in interventi di manutenzione straordinaria delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento armato laterali e posizionamento di guard rail a norma. Contestualmente saranno realizzati lavori di impermeabilizzazione dell’impalcato, bitumatura completa e rifacimento dei giunti di dilatazione, per un importo complessivo di 300mila euro.

Il cronoprogramma dei lavori, che dovrebbe durare circa 4 mesi, è particolarmente complesso perché prevede la interferenza delle lavorazioni con il traffico sottostante dell’autostrada Torino Ivrea. Una parte delle lavorazioni sarà effettuata anche sulla A5, nel tratto della Strada della Cebrosa dove la sp3 scavalca l’autostrada, in coordinamento con il personale di Ativa, che provvederà alla chiusura delle corsie autostradali con propria ditta selezionata, e l’impresa Minturno Srl, aggiudicataria della gara della Città metropolitana.

Sulla strada provinciale 3 è stato installato il cantiere su metà carreggiata, con istituzione senso unico alternato regolato da semaforo.

Leggi anche

Canavese

/

26/06/2019

Previsioni meteo: in aumento il caldo africano. Domani si supererà il picco dei 40 gradi centigradi

Procede la fase di bel tempo con cieli totalmente sereni al mattino sia in pianura che […]

leggi tutto...

Ivrea

/

25/06/2019

Economia: a Ivrea il Ceo Thomas Miao racconta l’epopea del colosso cinese della telefonia Huawei

Huawei Italia è stata la protagonista del terzo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa “Le imprese si raccontano”, un […]

leggi tutto...

Quincinetto

/

25/06/2019

Frana di Quincinetto, l’Uncem polemizza: “A rendere sicura la A5 devono essere le concessionarie”

E’ l’immobilismo delle società concessionarie dell’A5 Torino-Aosta a preoccupare, e non poco, Marco Bussone, presidente nazionale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy