Trasferita all’ospedale Amedeo di Savoia la pensionata di Mazzè colpita da meninigite

Mazzé

/

24/01/2017

CONDIVIDI

La struttura sanitaria torinese è specializzata nel trattamento delle infezioni. La donna di 72 anni è grave ma stabile

E’ stata trasferita dall’ospedale di Chivasso all’Amedeo di Savoia la donna settantaduenne residente a Mazzè che era stata ricoverata per una meningite causata da uno pneumococco. La decisione dei medici è dovuta alla presenza di un quadro clinico stabile ma ancora grave. A detta dell’azienda sanitaria locale al quale appartiene l’ospedale di Chivasso la meningite dovuta all’infezione causata da uno pneumococco sono sporadiche e non si rende necessaria la profilassi antibiotica per chi è stato a contatto con chi è colpito dall’infezione poiché non si tratta di una malattia contagiosa che crea focolai epidemici. Il trasferimento della paziente si è reso necessario dato che il nosocomio torinese è specializzato nelle malattie infettive anche tropicali.

A lanciare l’allarme, la scorsa settimana, era stato il figlio della pensionata che vive da sola a Mazzè: non riuscendo a mettersi in contatto con la madre aveva richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco e del 118. Dopo essere stata condotta in ospedale a Chivasso, gli esami di laboratorio aveva evidenziato una meningite da pneumococco, lo stesso batterio che può causare infezioni piuttosto comuni come la bronchite o l’otite ed è generalmente causa di polmoniti e meningiti”. All’Amedeo di Savoia l’anziana riceverà tutte le cure necessarie. Si tratta del terzo caso di meningite verificatosi, nelle ultime settimane, in Canavese.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/04/2020

L’annuncio di Cesare Nosiglia: nella vigilia di Pasqua Ostensione virtuale della Sacra Sindone

In occasione della Pasqua avrà luogo una straordinaria ostensione “virtuale” della Sacra Sindone. Sabato 4 aprile […]

leggi tutto...

04/04/2020

Buoni spesa a Torino: assalto al portale del Comune che è andato in crash. Migliaia le domande

Sono bastati pochi minuti per mandare in crash il sito del Comune di Torino in occasione […]

leggi tutto...

04/04/2020

Coronavirus a Rivarolo: sono stati effettuati i tamponi al personale e tutti gli ospiti dell’Anffas-Rsa

Si respira un’aria più tranquilla nell’Anffas-Rsa di Rivarolo Canavese dove nella giornata di giovedì 2 aprile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy