Spiraglio per la Comital di Volpiano: alcuni gruppi industriali sono interessati a rilevare l’azienda

Volpiano

/

04/09/2017

CONDIVIDI

La manifestazione di interesse non ha però bloccato, neanche temporaneamente, la procedura della messa in liquidazione dello stabilimento

La vicenda è ancora ben lungi dall’essersi risolta ma per i 138 i dipendenti della Comital di Volpiano potrebbe riaccendersi il lumicino della speranza: nel corso del primo incontro richiesto dall’assessore regionale al Lavoro Gianna Penetenero e che si è svolto nel pomeriggio di lunedì 4 settembre nella sede dell’Amma torinese. Il tema dell’incontro era quello della procedura della messa in liquidazione dello stabilimento volpianese. Nel corso dell’incontro alcuni gruppi industriali, stranieri e italiani, di rilevare il marchio, i dipendenti e lo stabilimento volpianese.

La manifestazione d’interesse, in ogni caso, non è servita a bloccare, almeno temporaneamente l’avvio della procedura di liquidazione che terminerà il prossimo 12 ottobre e in quella data dovrebbe scattare il licenziamento collettivo. Sull’argomento la Fiom-Cgil è cauta: è chiaro che non si può esprimere soddisfazione piena perchè la procedura di liquidazione è andata avanti – sottolineano i vertici piemontesi del sindacato metalmeccanico -. E’ però positivo che importanti gruppi industriali abbiano mostrato interesse per la Comital.

A giudizio della Fiom-Cgil è la dimostrazione concreta che è vero quanto finora il sindacato a sostenuto a gran voce: e cioè che l’azienda ha impianti, prodotti, competenze e professionalità per ripartire. E non è tutto: in questa delicatissima fase il sindacato ribadisce quanto sia importante la presenza e il supporto delle istituzioni perchè la vertenza potrà dirsi definitivamente conclusa soltanto quando sulla carta verrà garantito il futuro produttivo dell’azienda e concrete prospettive occupazionali che tutti i lavoratori che rischiano il posto di lavoro.

Dov'è successo?

Leggi anche

11/12/2018

Economia in Canavese: la “Finanziaria” concede ai comuni una maggiore flessibilità nelle spese

Una buona notizia soprattutto per i Piccoli Comuni, che va a sommarsi allo sblocco degli investimenti […]

leggi tutto...

Volpiano

/

11/12/2018

Sì del Ministero del Lavoro alla cassa integrazione per i 127 ex dipendenti della Comital-Lamalù

Nell’incontro che si è svolto oggi, martedì 11 dicembre a Roma, il ministero dello Sviluppo Economico […]

leggi tutto...

Ivrea

/

11/12/2018

Sanità: l’Asl T04 investe 640mila euro per installare una nuova Tac nel reparto Radiologia di Ivrea

E’ in fase di installazione la nuova Tac della Radiologia dell’Ospedale di Ivrea, diretta dalla dottoressa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy