Settimo Vittone, precipita al suolo mentre scala la Falesia di Montestrutto. Grave un alpinista

Sparone Canavese

/

14/05/2017

CONDIVIDI

L'uomo ha 42 anni, abita a Sparone e ha riportato alcuni traumi non gravi. Salvato dal Soccorso Alpino

Imprevedibilità del destino o per chi ci crede un mezzo miracolo: un arrampicatore di 42 anni di Sparone è caduto al suolo mentre era intento a scalare la Falesia di Montestrutto. La chiamata di soccorso è giunta poco dopo le 16,00 di domenica 14 maggio alla centrale operativa del Soccorso Alpino e Speleologico piemontese.

L’uomo sarebbe precipitato sulle rocce sottostanti da un’altezza di diversi metri e avrebbe riportato alcuni politraumi di non grave entità. Sul luogo dell’infortunio è accorso un eliambulanza del 118: il personale medico ha stabilizzato l’alpinista sul luogo dell’incidente e lo ha trasportato a bordo dell’elicottero al Cto di Torino.

Le condizioni di salute dell’alpinista, al momento, sarebbero gravi ma il ferito non correrebbe pericolo di vita.

Sono i carabinieri della Compagnia di Ivrea a accertare la dinamica del grave infortunio che poteva avere un finale più drammatico.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Delitto Rosboch: la procura di Ivrea ha chiesto in aula 16 anni di carcere per Caterina Abbattista

Sedici anni di carcere: è la pena richiesta dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando al […]

leggi tutto...

22/05/2018

Agliè: la filiale Unicredit chiude definitivamente i battenti, ma rimane attivo lo sportello bancomat

La filiale della banca Unicredit di Agliè chiude definitivamente i battenti com’era stato comunicato dai vertici […]

leggi tutto...

22/05/2018

Contratto Salvini-Di Maio: il popolo leghista dei gazebo approva il contratto di governo

Ai militanti e ai simpatizzanti della Lega Nord Canavesana il contratto di governo siglato dal Carroccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy