Settimo Vittone, precipita al suolo mentre scala la Falesia di Montestrutto. Grave un alpinista

Sparone Canavese

/

14/05/2017

CONDIVIDI

L'uomo ha 42 anni, abita a Sparone e ha riportato alcuni traumi non gravi. Salvato dal Soccorso Alpino

Imprevedibilità del destino o per chi ci crede un mezzo miracolo: un arrampicatore di 42 anni di Sparone è caduto al suolo mentre era intento a scalare la Falesia di Montestrutto. La chiamata di soccorso è giunta poco dopo le 16,00 di domenica 14 maggio alla centrale operativa del Soccorso Alpino e Speleologico piemontese.

L’uomo sarebbe precipitato sulle rocce sottostanti da un’altezza di diversi metri e avrebbe riportato alcuni politraumi di non grave entità. Sul luogo dell’infortunio è accorso un eliambulanza del 118: il personale medico ha stabilizzato l’alpinista sul luogo dell’incidente e lo ha trasportato a bordo dell’elicottero al Cto di Torino.

Le condizioni di salute dell’alpinista, al momento, sarebbero gravi ma il ferito non correrebbe pericolo di vita.

Sono i carabinieri della Compagnia di Ivrea a accertare la dinamica del grave infortunio che poteva avere un finale più drammatico.

Dov'è successo?

Leggi anche

15/09/2019

La Regione stanzia 15 milioni per iniziative di contrasto alla violenza su bambini e adolescenti

L’assessore regionale alle Politiche sociali, Chiara Caucino, annuncia la pubblicazione del bando “Ricucire i sogni”, che […]

leggi tutto...

15/09/2019

Mappano: fugge alla vista del carabinieri e sperona la “gazzella” per fermarli. Arrestato diciassettenne

Quella vecchia Fiat uno che si aggirava di notte nelle strade di Mappano non era sfuggita […]

leggi tutto...

15/09/2019

Ala di Stura: va in cerca di funghi, cade dal sentiero e precipita nella scarpata. Muore un 70enne di Ciriè

E’ morto mentre si stava avventurando in montagna alla ricerca di funghi. Un’altra, ennesima vittima. A […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy