Sparone, con la Festa della Donna prendono il via il Folk Festival e la Mostra Mercato e commerciale

Sparone Canavese

/

05/03/2017

CONDIVIDI

Undici giorni di appuntamenti con la musica, il folclore, le tradizioni del territorio valligiano. Il 19 marzo la grande Mostra Mercato e Commerciale

Undici giorni di festeggiamenti dedicati alla donna, alla musica folk, alla grandiosa Mostra Mercato: dall’8 al 19 marzo Sparone sarà al centro di una grande kermesse che tradizionalmente attira migliaia di persone da tutto il Canavese. L’attivissima Pro loco e il Comune di Sparone hanno redatto un calendario nutritissimo: la Cena delle Donne l’8 marzo, il concerto dei Divina venerdì il 10 marzo e la Discoteca Mobile Energia, il concerto della grande Orchestra Bagutti nella serata di sabato 11 marzo, il quinto raduno di auto e moto d’epoca nella giornata di domenica 12 marzo mentre giovedì 16 marzo è prevista l’apertura della pizzeria e padiglione gastronomico “A tutta Pizza…A tutta Birra”, una serata dedicata ai giovani con la discoteca mobile Energia.

Venerdì 17 marzo il programma prevede alle ore 19,30 la serata Bagna Cauda e l’attesa Nona Edizione dello “Sparone Folk Festival” con Sonia De Castelli, i cabarettisti “Marco&Mauro”, il trio “Le Mondine”, “Gli Amici del Roero”, Piero Montanaro, il trio “Le Nostre Valli”, l’orchestra “I Giuvu ‘d na volta”, “El Canfin” e i “4+1”. Sabato 18 marzo il padiglione gastronomico ospiterà la “Serata del pesce”: alle 19,30 avrà luogo l’apertura della pizzeria e del padiglione gastronomico e, alle ore 21,00, la grande serata che avrà come protagonisti Marianna Lanteri e Omar Lambertini.

La giornata di domenica 19 ottobre sarà interamente dedicata alla 18° edizione della Mostra Agricola e commerciale. Questo l’articolato programma: alle ore 9,00 è prevista l’apertura della Mostra Commerciale e l’apertura del Mercato “Campagna Amica”. Alle 11,30 si svolgerà la rituale benedizione degli animali da esposizione accompagnata dalle note della Filarmonica Sparonese. Alle 12,30 avrà luogo il pranzo presso il padiglione gastronomico: gli chef della Pro loco proporranno la specialità del giorno a base di polenta e merluzzo. Alle ore 14,00 si svolgerà la premiazione degli animali da esposizione mentre alle 15,00 è previsto la 4° “Rudunà” per le vie del paese. Tutti i festeggiamenti avranno luogo nei tre padiglioni riscaldati eretti nell’area del campo sportivo dove funzionerà durante tutta la manifestazione un accurato servizio di pizzeria, bar e ristorante. Per informazioni e prenotazioni telefonare a Aldo 340/64.67.216, Fabrizio 340/57.86.346 e Donatella 392/54.84.483.

Leggi anche

Strambino

/

21/09/2017

Strambino: incidente nei pressi del Lidl. Un uomo in scooter è stato travolto e ferito da un’automobile

Serio incidente nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre a Strambino all’ingresso del supermercato Lidl situato in […]

leggi tutto...

Ingria

/

21/09/2017

Ingria: dopo il rifiuto di Torino sarà il piccolo comune a ospitare la goliardica e contestata “Gara dei rutti”

Quel che Torino ha sdegnosamente rifiutato, il piccolo Comune canavesano di Ingria ha accettato: domenica 24 […]

leggi tutto...

Caselle

/

21/09/2017

Caselle: gli aerei decollano e le tegole volano. Stanziati 70mila euro per ancorare i “coppi” ai tetti delle case

Quando gli aerei decollano o atterrano, volano anche le tegole: a Caselle è ormai la norma, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy