Sparone: il terremoto scuote la Valle Orco. Panico tra la popolazione, ma nessun danno

Sparone Canavese

/

19/06/2016

CONDIVIDI

La scossa di magnitudo 2,3 della scala Richter,è stata avvertita da tutti i comuni nel raggio di una decina di chilometri

Il forte boato ha scosso le abitazioni suscitando dapprima sorpresa e poi il panico. Erano le 18,52 di questa sera quando il terremoto ha scosso la Valle Orco. L’epicentro del sisma è stato individuato dall’Istituto Nazionale di Vulcanologia e Geofisica nel comune di Sparone e più precisamente nella frazione Calsazio. Le rilevazioni hanno stabilito che la scossa sismica era di magnitudo 2,3. Decine di persone sono uscite dalle abitazioni e si sono riversate in strada. Spavento a parte non sono stati segnalati danni a persone e cose.

Il terremoto avrebbe avuto origine a venticinque chilometri di profondità nella crosta terrestre. Le valli montane sono tradizionalmente a rischio sismico. Non è prevista, data la lieve entità del terremoto, l’insorgenza di uno sciame sismico che potrebbe provocare altre scosse. Il terremoto è stato anche avvertito anche nei comuni di Ribordone, Alpette, Locana, Pont Canavese, Canischio, Pratiglione, San Colombano Belmonte, Frassinetto, Prascorsano, Ingria, Cuorgnè, Rivara, Levone e Pertusio.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/08/2019

Ragazza nasce con un solo ventricolo, ma i chirurghi evitano il trapianto di cuore e la salvano

E’ nata con una grave patologia congenita, un cuore con un solo ventricolo. L’unica speranza di […]

leggi tutto...

18/08/2019

Danni causati dal maltempo, la Regione Piemonte chiederà lo stato di calamità naturale

La Regione Piemonte sta raccogliendo da tutto il territorio le segnalazioni del danni causati dai nubifragi […]

leggi tutto...

18/08/2019

Agliè comune fiorito: dopo la selezione, la Commissione nazionale del concorso visita il paese

La bellezza dei Comuni Fioriti si evolve: dopo quindici anni di sfide fiorite tra comuni, il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy