Sparone, nascondeva in auto 5 bastoni e 2 coltelli. I carabinieri denunciano pensionato di 68 anni

Sparone Canavese

/

09/12/2016

CONDIVIDI

L'uomo si è giustificato affermando che le armi gli servivano per legittima difesa

Fermato dai carabinieri durante un  normale servizio di controllo un pensionato di 68 anni è stato denunciato con l’accusa di porto d’armi abusivi e di strumenti atti a offendere. L’uomo è residente a Sparone e l’altra sera si trovava a bordo della sua auto quando è stato fermato dagli uomini dell’Arma. I militari hanno notato che sul sedile destinato ai passeggeri erano stati appoggiati un bastone di notevoli dimensioni e un coltello a serramanico.

Il pensionato si è giustificato affermando che gli servivano per difesa personale, ma i carabinieri della stazione di Ronco Canavese hanno ritenuto opportuno effettuare un’accurata perquisizione. Oltre al pugnale dalla lima lunga 25 centimetri, sono stati rinvenuti un altro coltello, 5 bastoni in legno del tipo “sfollagente” dotati di un’impugnatura artigianale e una lunga lima di ferro. Tutto il materiale è stato sequestrato e l’uomo è stato denunciato a piede libero alla procura della Repubblica di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2020

Banchette: cade nel vuoto dal balcone al terzo piano. Ragazza di 25 anni grave al Cto di Torino

È caduta dal terzo piano ed è ricoverata in gravi condizioni al Cto di Torino. Protagonista […]

leggi tutto...

17/01/2020

Rivarolo, il sindaco Alberto Rostagno ha scelto: Michele Nastro è il quinto assessore in Giunta

Il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno ha sciolto il nodo gordiano del quinto assessore: l’ex […]

leggi tutto...

17/01/2020

Ivrea: detenuto colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari dell’Asl nel carcere

Ivrea: detenuto 50enne colpito da legionella è grave in ospedale. Controlli sanitari nel carcere. È ricoverato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy