Soppressione della stazione di Feletto: il Gtt cambia idea e annuncia che si fermerà il 55% dei treni

Feletto

/

23/08/2018

CONDIVIDI

Per ovviare al problema causato dalla mancata fermata degli altri convogli previsti servizi sostitutivi. Moderatamente soddisfatti sindaci e utenti. Entro l'8 dicembre il servizio dovrebbe tornare alla normalità

Sulla soppressione della fermata dei treni Gtt a Feletto, l’azienda fa dietrofront e annuncia che, a partire dal 10 settembre, contestualmente con la riapertura delle scuole, la fermata sarà ripristinata per il 55% dei treni. La decisione è stata ufficialmente comunicata dalla società di trasporti nel corso dell’incontro che ha avuto luogo nella mattinata di questa mattina, giovedì 23 agostoe alla quale hanno preso parte esponenti dell’Agenzia Regionale per la Mobilità, sindaci dei comuni interessati dal serviuzio ferroviuario e gli esponenti del Comitato Spontaneo che si oppone alla chiusura della stazione ferroviaria.

Dal 27 agosto al 9 settembre, la fermata di Feletto sarà soppressa per rispettare le imposizioni dell’Ansf, l’Agenzia Nazionale della Sicurezza Ferroviaria, che fissano il limite di velocità ai 50 km/h. Una soluzione salomonica che accontenta parzialmente gli amministratori locali e i rappresentanti degli utrenti. La situazione, in ogni caso, rimane critica: nel periodo dal 27 agosto al 9 settembre, e per i treni che dal 10 settembre non fermeranno alla stazione di Feletto, saranno attivati servizi navetta con autobus da Feletto verso Rivarolo e verso Bosconero.

Soddisfatto per la soluzione individuata dal Gtt è l’assessore ai trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco che ha dichiarato: “Certo permarranno i disagi, ma questi saranno limitati rispetto alla ipotesi iniziale. Ora Gtt rispetti l’impegno di superare entro l’8 Dicembre (con il cambio orario) questa situazione, ottemperando alle richieste Ansf e riportando così la velocità di circolazione ai 70 km/h”.

Dal canto suo il Gruppo Torinese Trasporti si è impegnato a fornire la massima informazione in relazione alle modifiche degli orari, sia con apposita segnaletica nelle stazioni, sia tramite personale di assistenza alle stazioni di Feletto, Rivarolo e Bosconero.

Nei prossimi giorni sarà ufficializzato il nuovo orario dei treni e dei bus navetta e comunicato da Gtt agli organi di informazione.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/08/2019

Previsioni meteo: torna il caldo africano. Attesi temporali in Canavese e nelle regioni del Nord

Torna, da domani lunedì 19 agosto, l’anticiclone africano che poterà con sé il gran caldo e […]

leggi tutto...

18/08/2019

Ragazza nasce con un solo ventricolo, ma i chirurghi evitano il trapianto di cuore e la salvano

E’ nata con una grave patologia congenita, un cuore con un solo ventricolo. L’unica speranza di […]

leggi tutto...

18/08/2019

Danni causati dal maltempo, la Regione Piemonte chiederà lo stato di calamità naturale

La Regione Piemonte sta raccogliendo da tutto il territorio le segnalazioni del danni causati dai nubifragi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy