Al lago di Candia il Meeting Nazionale di canottaggio e la Coppa Rotary per disabili intellettivi

Candia

/

16/03/2019

CONDIVIDI

Sabato 23 e domenica 24 marzo i canottieri Special Olympics di tutta Italia si riuniranno a Candia per dare vita a un match spettacolare di gare sportive con il coinvolgimento di partners affiatati che, nelle staffette, si alterneranno agli atleti

Il Meeting Nazionale di canottaggio che si disputerà sabato 23 e domenica 24 marzo porterà sull’acqua del Lago di Candia le giovani speranze del canottaggio e, nel contempo, si disputerà anche la Coppa Rotary che farà percorrere la distanza di gara sulla Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019 presso la Società Canottieri Candia 2010 si terrà la prima edizione della Coppa Rotary Cuorgnè e Canavese, trofeo di Canottaggio Indoor legato alle competizioni di Special Olympics. La manifestazione è organizzata in collaborazione con la “Società Canottieri Armida” di Torino, e avviene in concomitanza con il Meeting Nazionale Giovanile, organizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio.

Le competizioni Special Olympics consentono agli atleti partecipanti e con una forte passione sportiva di mettersi alla prova nelle loro specialità, al motto di “che io possa vincere, ma se non ci riuscissi che io possa tentate con tutte le mie forze”. Il movimento Special Olympics è nato nel 1968 negli Stati Uniti. La missione di questo movimento è di promuovere la pratica sportiva per persone con disabilità intellettiva, dando loro continue possibilità di sviluppo fisico e psichico, e facendo dimostrare loro coraggio e resistenza. Lo sport, in questo caso, è un mezzo per favorire la crescita personale, l’autonomia e la piena integrazione.

I canottieri Special Olympics di tutta Italia si riuniranno a Candia il 23 e 24 marzo 2019 per un match spettacolare di gare di canottaggio indoor su varie distanze, con il coinvolgimento di partners affiatati che nelle staffette si alterneranno agli atleti.
Contemporaneamente verranno coinvolte le associazioni del territorio per un evento di “prova lo sport”, in modo da poter diffondere la pratica della attività remiera anche in altre realtà.

Alla competizione sportiva parteciperanno i Canottieri Armida da Torino, Poliportiva Arcobaleno-Canottieri Moto Guzzi da Mandello del Lario (Lecco), La Missione Sportiva da Sarzana (La Spezia), Canottieri Lazio e Canottieri Tevere Remo da Roma e Accademia del Remo da Napoli. La sfilata degli atleti si terrà alle ore 10.30 del sabato, partendo dal cortile della Canottieri Candia; dalle ore 11.00 cominceranno le gare preliminari fino alla fine della giornata. Alla domenica, dalle ore 10.00 si terranno le finali e a seguire le premiazioni.

Leggi anche

10/12/2019

Inaugurata nell’Istituto Italiano di Cracovia la mostra “Memoria Storia e Culturale del Canavese”

Venerdì 6 dicembre 2019 nelle sale espositive dell’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia è stata inaugurata […]

leggi tutto...

10/12/2019

Rivarolo: Chiara Leone, della scuola di frazione Argentera, è la sindaca del Consiglio dei ragazzi

È una giovanissima alunna della scuola primaria della frazione Argentera la sindaca del nuovo Consiglio comunale […]

leggi tutto...

10/12/2019

Volpiano: Comital-Lamalù: i cinesi assumono metà dei dipendenti e negano la cassa integrazione

Doccia fredda per i lavoratori Comital-Lamalù: i cinesi assumono metà dei dipendenti e niente cassa integrazione. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy