Sicurezza: inizia l’anno scolastico e i carabinieri di Ivrea controllano i bus di pendolari e studenti

Canavese

/

26/09/2017

CONDIVIDI

Ammontano a 76 in tutto gli autobus controllati, a partire da lunedì 11 settembre, dai militari del Nucleo Radiomobile di Ivrea

Con l’inizio dell’anno scolastico e con la piena ripresa delle attività lavorative, i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno svolto in Canavese una estesa attività di controllo degli autobus che ogni giorno trasportano centinaia di giovani studenti e lavoratori pendolari.

Ammontano a 76 in tutto gli autobus controllati, a partire da lunedì 11 settembre, dai militari del Nucleo Radiomobile di Ivrea e delle 14 Stazioni dei carabinieri sparse sul territorio canavesano che, oltre a verificare l’idoneità dei veicoli, procedendo all’accertamento dell’avvenuta revisione periodica, della copertura assicurativa nonché alla verifica della presenza dell’equipaggiamento obbligatorio, come gli estintori, i martelletti frangi cristalli e le cassette di pronto soccorso, hanno anche accertato l’idoneità alla guida dei conducenti.

I controlli, che hanno riguardato diversi autobus di linea urbana ed extraurbana, mirati alla salvaguardia dell’incolumità dei giovani studenti e dei pendolari in generale, non hanno fatto riscontrare irregolarità. Tutti i veicoli sono risultati regolarmente revisionati e assicurati.

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

20/08/2018

Previsioni meteo: caldo in aumento tra martedì 21 e mercoledì 22 agosto. Giovedì il picco a 36 gradi

La terza decade di agosto si apre all’insegna del bel tempo e del caldo grazie alla […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

20/08/2018

Ceresole: escursionista si perde nei pressi della cima Courmaon. Salvato dai vigili del fuoco

Si era perso in una pietraia mentre stava effettuando un’escursione alla cima Courmaon sopra a Ceresole […]

leggi tutto...

Ivrea

/

20/08/2018

Dramma a Ivrea: pensionata 80enne travolta da una motocicletta, muore dopo due ore in ospedale

Stava attraversando la strada quando è stata travolta da un motocicletta: la donna, Edda Raspini, pensionata […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy