Si rompe il carrello durante l’atterraggio. Un Piper provoca il blocco dell’aeroporto di Caselle

30/07/2019

CONDIVIDI

La provvisoria chiusura dello scalo ha provocato ritardi di un'ora per tutti i voli in arrivo e in partenza. Un miracolo se l'aereo da turismo non ha preso fuoco

Incidente all’eroporto di Caselle che poteva avere gravi conseguenze per un Piper che stava atterrando nello scalo torinese: in fase di atterraggio si è rotto il c arrello dell’aereo scuola. Nell’incidente il piccolo veivolo ha perso carburante sulla pista. Illese entrame le persone che viaggiavano sull’aultraleggero. L’aeroporto è stato chiuso in via del tutto precauzionale per consentire le operazioni di soccorso e la conseguente rimozione del Piper.

E’ accaduto nella mattinata di oggi, martedì 30 luglio, poco dopo le 10,00. Il caso ha voluto che l’aeromobile non abbia preso fuoco a causa dell’attrito della carlinga sul cemento della pista. Sull’incidente stanno indagando gli agenti della Polaria. La provvisoria chiusura dello scalo ha provocato ritardi di un’ora per tutti i voli in arrivo e in partenza. Si sta cercando di capire cosa abbia provocato la rottura del carrello dato che il pilota ha regolarmente effettuato l’atterraggio.

Il Piper è stato messo in sicurezza dai vigili del fuoco in servizio presso l’aeroporto “Sandro Pertini”. Non è un momento fortunato per i piccoli aerei da turismo: nella mattinata di ieri, lunedì 29 luglio, unh altro Piper aveva dovuto effettuare un atterraggio di emergenza. Anche in questo caso istruttore e aspirante pilota non hanno riportato ferite.

L’aeroporto di Caselle è tornato ad essere operativo intorno alle 12,30.

Leggi anche

20/10/2019

E’ di Levone il piccolo genio della matematica che a 11 anni ha sbaragliato migliaia di concorrenti

Frequenta la scuola media all’Istituto comprensivo di Caselle, lo studente 11enne di Levone che si è […]

leggi tutto...

20/10/2019

Leinì: la 23enne Denise è morta in un tragico incidente stradale. Il ricordo disperato del padre e degli amici

Denise Puglia, 23 anni, residente ad Alice Superiore in Val di Chy e Angelo Raffaele Torchia, […]

leggi tutto...

20/10/2019

Vische-Mazzè: banda di ladri fa saltare in aria due bancomat. I carabinieri sulle tracce dei malviventi

Intorno alle 1,30 circa della notte di domenica 20 ottobre,  a Vische e nella vicina Tonengo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy