Si guasta il “cervellone” e per novanta minuti il traffico interregionale in partenza si paralizza

Ivrea

/

08/05/2017

CONDIVIDI

Coinvolta anche la tratta Chivasso-Ivrea-Aosta

E’ stato un guasto al sistema di gestione informatico della circolazione a causare la paralisi del traffico ferroviario: i convogli che percorrono le tratte Torino-Milano, l’Alta Velocità, la Torino-Modane e la Torino-Chivasso-Ivrea-Aosta hanno accusato vistosi rallentamenti e cancellazioni di alcuni treni regionali che hanno creato non poco disagio a decine di migliaia di passeggeri.

Il guasto si è verificato nel pomeriggio di lunedì 8 maggio intorno alle 16,30 nel nodo ferroviario strategico di Torino. I convogli hanno accumulato ritardi fino a un’ora in mezzo. I tecnici di Rfi sono immediatamente intervenuti per fronteggiare un’emergenza che è terminata alle 18,00. La circolazione ferroviaria è ripresa regolarmente.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...

22/02/2018

Borgaro: i vandali danneggiano il monumento del Grande Torino. Ed è polemica

Non c’è limite all’imbecillità e non c’è limite alla mancanza di rispetto per la memoria dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy