Sfiorato il dramma a Ivrea: donna di 35 anni tenta di gettarsi dal balcone. Salvata dalla polizia

Ivrea

/

22/04/2019

CONDIVIDI

A chiamare gli agenti sono stati alcuni vicini di casa che avevano intuito le intenzioni della donna

E’ stata salvata in extremis dagli agenti di polizia di Stato che l’hanno afferrata proprio nel momento in cui si è lanciata nel vuoto. Protagonista del tentato suicidio è una donna di 35 anni residente a Ivrea. E’ accaduto nel pomeriggio di domenica 21 aprile, giorno di Pasqua, in un condominio. Sono stati alcuni vicini che hanno notato come la donna si stesse sporgendo pericolosamente dal balcone del proprio alloggio al terzo piano, a chiamare il 113.

L’intervento degli agenti in servizio al commissariato di Ivrea è stato rapido e più che tempestivo. E’ a loro che la donna, madre di due bambini deve la vita anche se pare che questo non sembra il primo gesto anticonservativo compiuto.

La 35enne ha forse deciso di lanciarsi dal balcone perchè afflitta da grossi problemi di natura strettamente personale. L’aspirante suicida è stata soccorsa e medicata dal personale sanitario del 118 perchè nelle fasi concitate del salvataggio ha riportato alcune lievi escoriazioni.

Leggi anche

12/11/2019

Rivarolo: auto si scontra con un cinghiale sulla ex 460. Feriti due giovani di Feletto e Favria

L’impatto tra il cinghiale che stava attraversando la strada e la Fiat Grande Punto è stato […]

leggi tutto...

12/11/2019

Tangenziale Nord: “beccati” a viaggiare sulla corsia di emergenza. 10 patenti sospese

Lotta dura contro i “furbetti” della corsia d’emergenza, ossia nei confronti di coloro che per evitare […]

leggi tutto...

12/11/2019

Ciriè: studente aggredito da 5 giovani al bar. Aveva inviato un messaggio whatsapp a una ragazza

Ad evitare che la spedizione punitiva di trasformasse in un dramma è stato il fortuito passaggio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy