Settimo Vittone: tenta di strangolare il convivente. 49enne arrestata per tentato omicidio

14/08/2019

CONDIVIDI

L'episodio dopo una lite. I carabinieri hanno trovato la donna che stava avvolgendo un cappio intorno al collo dell'uomo

Stava per compiere un tentativo di omicidio, ma è stata fermata dal tempestivo intervento dei carabinieri. E’ accaduto ieri, martedì 13 agosto, intorno alle 15,00 in un abitazione di Settimo Vittone situata in frazione Cornarey 67. A lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa, allarmati dalle urla che provenivano dall’appartamento.

Quando i militari hanno fatto il loro ingresso hanno trovato una donna che stava avvolgendo un cappio intorno al collo del convivente.

L’intervento degli uomini dell’Arma ha impedito in extremis che si consumasse il delitto. A finire nei guai è stata Graziana Orlaray, 49 anni. La coppia era da tempo estremamente litigiosa, tanto da coistringere i carabinieri a intervenire più volte. L’uomo è stato ricoverato in ospedale. Le sue condizioni di salute non sono gravi.

Alle 18,30 di martedì 13 agosto il pubblico ministero della procura di Ivrea ha disposto che l’arrestata fosse trasferita presso il carcere di Torino con l’accusa di tentato omicidio.

Leggi anche

16/07/2020

Coronavirus in Piemonte, il bollettino del 16 luglio: + 76 guariti, + 7 nuovi contagi e zero decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle ore 17,00 di oggi, giovedì 16 luglio, […]

leggi tutto...

16/07/2020

Mezzi pubblici non utilizzati durante il lockdown: dalla Regione arriva il rimborso

La Regione Piemonte ha accolto le richieste avanzate dalle associazioni dei consumatori: sarà possibile ottenere un […]

leggi tutto...

16/07/2020

Eporediese: padre abusava della figlia quattordicenne. Il pm ha chiesto una condanna a 14 anni

Eporediese: padre abusava della figlia quattordicenne. Il pm ha chiesto una condanna a 14 anni L’accusa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy