Settimo Vittone: tenta di strangolare il convivente. 49enne arrestata per tentato omicidio

14/08/2019

CONDIVIDI

L'episodio dopo una lite. I carabinieri hanno trovato la donna che stava avvolgendo un cappio intorno al collo dell'uomo

Stava per compiere un tentativo di omicidio, ma è stata fermata dal tempestivo intervento dei carabinieri. E’ accaduto ieri, martedì 13 agosto, intorno alle 15,00 in un abitazione di Settimo Vittone situata in frazione Cornarey 67. A lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa, allarmati dalle urla che provenivano dall’appartamento.

Quando i militari hanno fatto il loro ingresso hanno trovato una donna che stava avvolgendo un cappio intorno al collo del convivente.

L’intervento degli uomini dell’Arma ha impedito in extremis che si consumasse il delitto. A finire nei guai è stata Graziana Orlaray, 49 anni. La coppia era da tempo estremamente litigiosa, tanto da coistringere i carabinieri a intervenire più volte. L’uomo è stato ricoverato in ospedale. Le sue condizioni di salute non sono gravi.

Alle 18,30 di martedì 13 agosto il pubblico ministero della procura di Ivrea ha disposto che l’arrestata fosse trasferita presso il carcere di Torino con l’accusa di tentato omicidio.

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy