Settimo Vittone: palazzina in fiamme per uno scaldabagno difettoso. Sfiorata la tragedia

Settimo Vittone

/

08/03/2016

CONDIVIDI

I danni solo limitati. Soltanto in tarda serata i migranti hanno potuto fare rientro nei loro alloggi

Le fiamme si sono presumibilmente sviluppate dalla caldaia installata nel bagno dell’alloggio. E’ bastato qusto per innescare un incendio che ha rischiato di danneggiare seriamente una palazzina che ospita ben ventidue migranti richiedenti asilo. E’ accaduto a Settimo Vittone, in un edificio che sorge in via Nazionale nella prima serata di ieri. In quel momento nella palazzina non si trovava nessuno degli ospiti.

Sono stati i migranti, quando sono tornati a casa e si sono accorti dell’assenza di energia elettrica e constatato che il fumo aveva ormai invaso gli appartamenti. Immediato l’allarme. Sul luogo sono accorsi in pochi minuti i vigili del fuoco di Ivrea. I pompieri, in breve tempo hanno messo in sicurezza l’edificio limitando in questo modo i danni.

Dopo la messa in sicurezza, in tarda serata, gli occupanti sono potuti entrare all’interno della palazzina. Sulle cause che hanno determinato il principio d’incendio stanno indagando i tecnici dei vigili del fuoco, i carabinieri della Compagnia di Ivrea e il personale sanitario del 118.

Leggi anche

Ivrea

/

20/11/2017

Ivrea, la Band canavesana “The Jab” sbarca ad “Amici”, il celebre talent di Maria De Filippi

Il primo ostacolo, quello dei casting, è stato superato: la band eporediese “The Jab” partecipa ufficialmente […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

20/11/2017

Castellamonte, la Lega Nord: “Perchè il sindaco Mazza non ha ancora nominato il suo vice?”

Cosa succede all’interno della maggioranza che sostiene il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza? La sezione della […]

leggi tutto...

Caselle

/

20/11/2017

Caselle, cade dalla tribuna mentre sta tifando per la sua squadra. Quarantenne finisce in ospedale a Ciriè

Stava tifando per la sua squadra quando, per cause ancora in via di accertamento, ha perso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy