Settimo Vittone: palazzina in fiamme per uno scaldabagno difettoso. Sfiorata la tragedia

Settimo Vittone

/

08/03/2016

CONDIVIDI

I danni solo limitati. Soltanto in tarda serata i migranti hanno potuto fare rientro nei loro alloggi

Le fiamme si sono presumibilmente sviluppate dalla caldaia installata nel bagno dell’alloggio. E’ bastato qusto per innescare un incendio che ha rischiato di danneggiare seriamente una palazzina che ospita ben ventidue migranti richiedenti asilo. E’ accaduto a Settimo Vittone, in un edificio che sorge in via Nazionale nella prima serata di ieri. In quel momento nella palazzina non si trovava nessuno degli ospiti.

Sono stati i migranti, quando sono tornati a casa e si sono accorti dell’assenza di energia elettrica e constatato che il fumo aveva ormai invaso gli appartamenti. Immediato l’allarme. Sul luogo sono accorsi in pochi minuti i vigili del fuoco di Ivrea. I pompieri, in breve tempo hanno messo in sicurezza l’edificio limitando in questo modo i danni.

Dopo la messa in sicurezza, in tarda serata, gli occupanti sono potuti entrare all’interno della palazzina. Sulle cause che hanno determinato il principio d’incendio stanno indagando i tecnici dei vigili del fuoco, i carabinieri della Compagnia di Ivrea e il personale sanitario del 118.

Leggi anche

17/10/2019

Emergenza cinghiali: Città Metropolitana e gli agricoltori chiedono interventi immediati

E’ un appello unitario e determinato quello che Città metropolitana di Torino ed associazioni di agricoltori […]

leggi tutto...

17/10/2019

Orio Canavese-Barone: incidente stradale sulla provinciale. Nello scontro ferito un 28enne di Caluso

Serio incidente stradale sulla strada provinciale 53 nel tratto tra i centri abitati di Orio Canavese […]

leggi tutto...

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy