Settimo Vittone: nella caserma dei carabinieri la saletta dedicata alle donne vittime di violenza

Settimo Vittone

/

30/04/2017

CONDIVIDI

Sono quindici le "Stanze per Te"che la Città Metropolitana ha approntato in tutto il territorio dell'ex provincia

Di fatto è una saletta riservata alle donne vittime di violenza ed è stata ricavata nella stazione dei carabinieri di Settimo Vittone: la saletta sarà inaugurata giovedì 4 maggio, alle ore 11,00 alla presenza della consigliera delegata al Welfare Carlotta Trevisan in rappresentanza del consiglio Metropolitano.

Il progetto promosso e avviato dall’ente che ha sostituito l’ex provincia di Torino, prevede la realizzazione di una quindicina di spazi dedicati alle donne che hanno anche subito violenze in famiglia in quindici commissariati della polizia e nelle caserme dei carabinieri. La stazione dell’Arma di Settimo Vittone si trova lungo la strada statale 26 che conduce in Valle d’Aosta al numero civico 55.

Il progetto è stato denominato “Una stanza per te” e ha preso l’avvio già nel 2014 da un progetto elaborato dall’associazione “Svolta Donna” e che ha l’obiettivo di creare all’interno delle caserme e dei commissariati spazi protetti, attrezzati e accoglienti dove poter raccogliere la testimonianza delle donne che si recano presso le forze dell’ordine per denunciare violenze su di sé o sui propri familiari. Gli spazi attrezzati sono stati allestiti nei comandi compagnia dei carabinieri e nei commissariati della polizia di Stato a Torino a Bardonecchia, Ivrea e Rivoli e presso i nuclei specializzati di polizia municipale a Moncalieri, Ivrea e Venaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

Strambino

/

21/09/2017

Strambino: incidente nei pressi del Lidl. Un uomo in scooter è stato travolto e ferito da un’automobile

Serio incidente nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre a Strambino all’ingresso del supermercato Lidl situato in […]

leggi tutto...

Ingria

/

21/09/2017

Ingria: dopo il rifiuto di Torino sarà il piccolo comune a ospitare la goliardica e contestata “Gara dei rutti”

Quel che Torino ha sdegnosamente rifiutato, il piccolo Comune canavesano di Ingria ha accettato: domenica 24 […]

leggi tutto...

Caselle

/

21/09/2017

Caselle: gli aerei decollano e le tegole volano. Stanziati 70mila euro per ancorare i “coppi” ai tetti delle case

Quando gli aerei decollano o atterrano, volano anche le tegole: a Caselle è ormai la norma, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy