Settimo Torinese: uomo di 53 anni si toglie la vita lanciandosi dal balcone. Inutili i soccorsi

Settimo Torinese

/

23/08/2017

CONDIVIDI

Il cuore dell'uomo ha cessato di battere pochi minuti dopo il suo arrivo all'ospedale san Giovanni Bosco

Per quanto i soccorsi siano stati tempestivi non sono riusciti a salvare la vita di un uomo di 53 anni che si è lanciato nel vuoto dal balcone di un appartamento che si trova al quarto piano di uno stabile in via Vercelli a Settimo Torinese.

E’ accaduto intorno alle nove di oggi, mercoledì 23 agosto. A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti e passanti terrorizzati, agghiacciati dalla scena alla quale sono stati costretti, loro malgrado, ad assistere. Sul luogo sono intervenuti il personale medico del 118 e i carabinieri della tenenza di Settimo Torinese.

Dopo il violentissimo e drammatico impatto con il suolo, l’uomo era ancora vivo. I sanitari lo hanno stabilizzato e trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Giovanni Bosco ma il paziente è deceduto pochi minuti dopo il suo arrivo.

Il 53enne era disoccupato e viveva con l’anziano padre e pare che, da qualche tempo, soffrisse da una forma depressiva.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/07/2020

La Fondazione Crt: “Via l’ospedale Covid dalle ex Ogr”. Valle (Pd): “Cirio decida che cosa fare”

“Finita la festa, gabbato lu santo” recita un vecchio adagio quanto mai attuale nel momento in […]

leggi tutto...

03/07/2020

Coronavirus in Piemonte: 4 i decessi (nessuno oggi) e 16 nuovi casi positivi. L’epidemia rallenta ancora

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunicato che, alle ore 18,00 di oggi, venerdì 3 luglio […]

leggi tutto...

03/07/2020

Epidemia, Rivarolo è una città Covid-free. Dall’inizio dell’epidemia, oggi nessun contagio

Rivarolo Canavese è Covid-free: a darne l’annuncio con evidente soddisfazione è il sindaco Alberto Rostagno sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy