Settimo Torinese, giovane motociclista si schianta contro un albero e finisce nella bealera

Settimo Torinese

/

13/07/2015

CONDIVIDI

Andrea Finazzo, 21 anni appena compiuti ha perso la vita in un tragico incidente stradale. Lavorava a Lombardore

Ha perso la vita senza un perché. Andrea Finazzo, 21 anni compiuti da poco, è morto questa mattina vittima di un incidente in moto. Il giovane, che viveva a Settimo, nel popoloso quartiere dell’ex villaggio Fiat, è finito in una roggia in via Moglia alla periferia di Settimo Torinese. Andrea lavorava come operaio a Lombardore.
Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando gli agenti della polizia municipale settimese.

Secondo una prima e provvisoria  ricostruzione, il giovane motociclista potrebbe aver sbattuto contro un albero per poi finire nel fosso a bordo strada dove scorre la bealera. L’urto è stato così violento che il ragazzo non ha avuto scampo. Il corpo e la motocicletta sono stati recuperati dai Vigili del Fuoco. Sul luogo dell’incidente è accorso il personale medico del 118 che non ha potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso del giovane centauro.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...

03/06/2020

Chiaverano: lago Sirio preso d’assalto da una folla senza mascherina e senza osservare il distanziamento

Le raccomandazioni alla prudenza sono diventate un optional inutile a Chiaverano dove la “piatta” del pontile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy