Settimo Torinese: entrano nell’autogrill per rubare l’incasso, ma il barista mette in fuga i banditi

Settimo Torinese

/

20/03/2019

CONDIVIDI

Il dipendente della società ha affrontato i malviventi con i quali ha ingaggiato una breve colluttazione rimanendo lievemente ferito. Indaga la Polstrada

Ha affrontato i banditi ed è riuscito a metterli fuga, armato soltanto del proprio coraggio. Protagonista dell’episodio di cronaca è stato un barista in servizio presso l’Autogrill di Settimo Sud lungo l’autostrada A4 Torino-Milano. E’ accaduto nella notte tra sabato 16 e domenica 17 marzo. Una banda, composta da cinque persone incappucciate ha fatto irruzione intorno alle 4,30 del mattino dopo aver forzato una porta sul retro dell’Autogrill, proprio dove è posizionata la cassaforte.

Quando si è reso conto di quanto stava accadendo, il barista, un uomo di 36 anni di nazionalità romena ha iniziato a urlare con tutto il  fiato aveva nei polmoni. I banditi sono rimasti sorpresi da quell’inaspettata reazione e, dopo una breve colluttazione con il dipendente della società, in preda allo smarrimento hanno deciso di fuggire a bordo di una Bmw di colore scuro.

Sul luogo sono tempestivamente intervenuti gli agenti della polizia stradale della sottosezione di Novara Est e il personale sanitaria del 118 che ha condotto il barista, che nella colluttazione aveva riportato alcune ferite, al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso.

Gli agenti della Polstrada stanno attentamente esaminando le immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza per cercare di ricavare elementi utili che consentano di risalire all’identità dei banditi in fuga.

Leggi anche

24/02/2020

Coronavirus, il presidente di Confindustria Piemonte: “Lo scenario richiede l’unità di tutti”

L’impatto del coronavirus sulla salute collettiva è sotto gli occhi di tutti: quello sull’economia rischia di […]

leggi tutto...

24/02/2020

Caluso: tragedia sulla statale 26. Ciclista 61enne di Vestignè muore dopo essere stato travolto

Caluso: tragedia sulla statale 26. Ciclista 61enne di Vestignè muore dopo essere stato coinvolto in un […]

leggi tutto...

24/02/2020

Ivrea/Chivasso: l’Arcivescovo Nosiglia sospende le funzioni religiose nelle Diocesi

Funzioni religiose sospese in tutte le Diocesi di Torino e di Susa. Anche la Curia si […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy