Scossa di terremoto tra la Val di Susa e le Valli di Viù e Casternone. Paura tra la popolazione

10/06/2018

CONDIVIDI

Il sisma, di magnitudo 2,2 (molto debole) a 11 chilometri di profondità

Scossa di terremoto al confine tra la Val di Susa, la Val di Viù e la Val Casternone in Canavese: l’epicento del sisma è stato localizzato a due chilometri a nord-est del centro abitato di Caprie. La scossa è stata di magnitudo 2,2 (molto debole), ha avuto origine a una profondità di 11 chilometri ed è stata rilevata e localizzata dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Il terremoto ha avuto luogo alle 13,46 di oggi, domenica 10 giugno ed è stato chiaramente avvertito dagli abitanti dei comuni compresi nell’area interessata.

A parte la paura provata non si sono registrati danni a cose o a persone.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valprato Soana

/

20/08/2018

Valprato Soana: cercasi nuovo gestore per il bar, pizzeria e ristorante. Pubblicato il bando di gara

Il Comune di Valprato Soana ricerca un nuovo gestore per bar, ristorante, pizzeria e negozio di […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

20/08/2018

Previsioni meteo: caldo in aumento tra martedì 21 e mercoledì 22 agosto. Giovedì il picco a 36 gradi

La terza decade di agosto si apre all’insegna del bel tempo e del caldo grazie alla […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

20/08/2018

Ceresole: escursionista si perde nei pressi della cima Courmaon. Salvato dai vigili del fuoco

Si era perso in una pietraia mentre stava effettuando un’escursione alla cima Courmaon sopra a Ceresole […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy