Scossa di terremoto tra la Val di Susa e le Valli di Viù e Casternone. Paura tra la popolazione

10/06/2018

CONDIVIDI

Il sisma, di magnitudo 2,2 (molto debole) a 11 chilometri di profondità

Scossa di terremoto al confine tra la Val di Susa, la Val di Viù e la Val Casternone in Canavese: l’epicento del sisma è stato localizzato a due chilometri a nord-est del centro abitato di Caprie. La scossa è stata di magnitudo 2,2 (molto debole), ha avuto origine a una profondità di 11 chilometri ed è stata rilevata e localizzata dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Il terremoto ha avuto luogo alle 13,46 di oggi, domenica 10 giugno ed è stato chiaramente avvertito dagli abitanti dei comuni compresi nell’area interessata.

A parte la paura provata non si sono registrati danni a cose o a persone.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

25/06/2019

Economia: a Ivrea il Ceo Thomas Miao racconta l’epopea del colosso cinese della telefonia Huawei

Huawei Italia è stata la protagonista del terzo appuntamento nell’ambito dell’iniziativa “Le imprese si raccontano”, un […]

leggi tutto...

Quincinetto

/

25/06/2019

Frana di Quincinetto, l’Uncem polemizza: “A rendere sicura la A5 devono essere le concessionarie”

E’ l’immobilismo delle società concessionarie dell’A5 Torino-Aosta a preoccupare, e non poco, Marco Bussone, presidente nazionale […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

25/06/2019

San Giorgio Canavese: violento schianto tra auto e moto. Due “centauri” di Forno al Cto di Torino

Due motociclisti sono rimasti feriti in un grave incidente stradale che ha avuto luogo, nel pomeriggio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy