Schianto tra due auto in frazione Sant’Antonio di Castellamonte. In ospedale il parroco di Pont

Castellamonte

/

08/10/2018

CONDIVIDI

Il sacerdote ha riportato una ferita alla testa ma le sue condizioni di salute non sono gravi. Saranno i carabinieri a ricostruire la dinamica del sinistro

Quella di lunedì 8 ottobre è una giornata da dimenticare: non solo a Valperga, a Forno Canavese e Feletto ma anche in frazione Sant’Antonio di Castellamonte si è verificato un altro grave incidente stradale. E ancora una volta, teatro del sinistro è stato l’incrocio tra la strada provinciale 222 e la “Pedemontana”: due le auto protagoniste nell’incidente stradale e un automobilista ferito. In ospedale a Cuorgnè è finito Don Aldo Vallero, parroco di Pont Canavese.

E’ accaduto poco prima delle17,00 dell’8 ottobre. Per cause ancora in via di definizione il sacerdote che, si trovava al volante di una Fiat Panda si è scontrata contro una Fiat Punto, sulla quale stava viaggiando una coppia di pensionati, che si stava immettendo sulla provinciale. L’urto è stato particolarmente violento. Don Aldo Vallero ha riportato una ferita alla testa. Le sue condizioni di salute non sono preoccupanti. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio.

Il sacerdote è stato stabilizzato sul luogo dell’incidente dal personale sanitario della Croce Rossa ed è stato successivamente trasportato in ambulanza al pronto soccorso del vicino ospedale di Cuorgnè. I pensionati, un uomo e una donna, sono rimasti illesi.

I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Ivrea e della stazione di Rivarolo Canavese.

Considerata l’ora di punta, le operazioni di soccorso hanno mandato in tilt la circolazione stradale, a quell’ora sempre intensa. (Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

Canavese

/

23/02/2019

Metà delle coppie che si sposano sceglie il rito civile anzichè quello religioso. Anche in Canavese

Diminuiscono i matrimoni religiois a fronte di un’impennata di quelli celebrari con il rito civile: una […]

leggi tutto...

Ivrea

/

23/02/2019

Ivrea: maltrattava il figlio e la compagna. 34enne condannato a 3 anni e due mesi di reclusione

Ancora violenza sulle donne e sui bambini: per questa ragione un uomo di 34 anni, torinese, […]

leggi tutto...

Chiaverano

/

23/02/2019

Chiaverano: gran successo per l’originale “Battaglia dei tomini” del Carnevale di frazione Bienca

E’ sicuramente uno dei carnevali più originali sia nella forma che nella sostanza: qui non ci […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy