San Raffaele Cimena, automobilista sbanda e trancia tubo del gas. Evacuate venti famiglie

San Raffaele Cimena

/

03/08/2015

CONDIVIDI

Il conducente dell'auto, un torinese di 45 anni, ha perso il controllo dell'auto e ha danneggiato una tubazione del gas e una centralina Enel

L’auto, una Ford Focus, con ogni probabilità, viaggiava a forte velocità. Starebbe a dimostrarlo il fatto che quando il conducente, E.M., 45 anni di Torino, ha perso il controllo e  ha sbandato ha danneggiato una tubatura di gas metano e una centralina elettrica dell’Enel.

E’ successo ieri pomeriggio a San Raffaele Cimena, suggestivo centro abitato della collina Torinese nei pressi di Chivasso. Sul luogo dell’incidente stradale, che non causato nessun ferito, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i tecnici Enel e quelli del gas che hanno evacuato, in via temporanea e per questioni di sicurezza, una ventina di famiglie che risiedono nell’edifico che si affaccia sulla strada. 

Il guasto è stato ripristinato in poche ore. Sono anche intervenuti i carabinieri della Compagnia di Chivasso che hanno effettuato i rilievi del caso. La dinamica dell’incidente è ancora in via di accertamento.

La circolazione sulla ex statale 590 è stata interrotta per alcune ore, con il relativi disagi per gli automobilisti che nel week-end percorrono numerosi la strada che collega Torino all’Astigiano e alla Valle Cerrina.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy