San Mauro Torinese: cade nel vuoto da un’altezza di 10 metri. Muratore muore nel giorno del compleanno

10/02/2018

CONDIVIDI

L'uomo, un 60enne residente a Baldissero, è caduto per cause ancora in via di accertamento, dal tetto di un granaio

E’ caduto da un’altezza di dieci metri: una caduta che non gli ha lasciato scampo. E’ morto così Valerio Rocco, 60 anni, residente a Baldissero Torinese, comune della collina gassinese: si trovava su un granaio per eseguire alcuni lavori quando, per cause ancora in via di accertamento è precipitato. E’ accaduto venerdì 9 febbraio a San Mauro Torinese in un cantiere allestito in via Rivodora.

Pare che un’asse abbia ceduto sotto il peso del muratore, trascinandolo nel vuoto all’interno del’abitazione in ristruttrazione. La caduta è stata violenta e non ha lasciato scampo a Valerio Rocco. Sul luogo del tragico incidente sono giunti i sanitari del Soccorso Avanzato del 118, i Vigili del Fuoco di Torino Stura e gli ispettori dello Spresal dell’Asl To4. L’uomo è morto nel giorno del suo compleanno. Un particolare che rende più atroce un tragico incidente sul lavoro.

Il muratore era socio della ditta che stava eseguendo i lavori si ristrutturazione dell’edificio. Sul luogo sono anche sopraggiunte la moglie e la figlia dell’uomo. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri e i tecnici dello Spresal.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Caselle: auto divorata dalle fiamme nella notte in pieno centro storico. Si tratta di dolo o corto circuito?

Completamente distrutta dalle fiamme. Si tratta di un corto circuito o di un atto doloso? Ad […]

leggi tutto...

22/05/2018

Lombardore: auto esce di strada sulla provinciale 267. Illeso il conducente, ma il traffico va in tilt

Ha forse cercato di evitare di scontrarsi con un’altra autovettura, l’automobilista che è finito fuori strada […]

leggi tutto...

22/05/2018

Chivasso: pirata della strada provoca incidente e fugge. Dopo un’ora si costituisce ai vigili

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne residente a Livorno Ferraris che dopo aver […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy