San Maurizio: tentano di raggirare pensionata con la “truffa dello specchietto”. Due in manette

San Maurizio Canavese

/

23/05/2019

CONDIVIDI

La 77enne si è rivelata meno sprovveduta di quanto i due nomadi immaginassero. Poi sono arrivati i carabinieri

Hanno tentato di raggirare un’anziana di 77 anni con l’abusata “truffa dello specchietto” ma alla fine sono stati arrestati. A finire nei guai sono stati due nomadi di origini siciliane specializzati in quel genere di truffa. E’ accaduto nel centro storico di San Maurizio Canavese. I due uomini hanno simulato un incidente stradale scagliando una pietra contro la macchina della pensionata e, quando questa si è fermata, le hanno detto che aveva rotto lo specchietto della loro autovettura e che la vicenda si sarebbe risolta con la consegna di una banconota di 50 euro.

Ma la vittima è stata meno sprovveduta di quanto i due uomini pensassero e ha iniziato a discutere. Il caso ha voluto che in zona si trovasse una pattuglia di carabinieri allertati da alcune segnalazioni su un’auto sospetta (quella dei due nomadi). I carabinieri hanno immediatamente capito di cosa si stava trattando e sono intervenuti.

I due nomadi non hanno nemmeno tentato di fuggire e gli uomini dell’Arma li hanno tratti in arresto con l’accusa di violenza privata e tentata truffa.

Leggi anche

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...

24/08/2019

Ceresole Reale: Festival degli aquiloni tra le suggestive cime del Parco del Gran Paradiso

Domenica 25 agosto a Ceresole Reale in località Villa avrà luogo il “Festival degli Aquiloni”, una […]

leggi tutto...

24/08/2019

Volpiano: pensionato di 63 anni esce di casa e svanisce nel nulla: ricerche in corso e famiglia nell’angoscia

Si è allontanato da casa lo scorso martedì 20 agosto e non vi ha più fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy