San Maurizio: i carabinieri lo fermano, lui li minaccia e sviene. Arrestato all’uscita dell’ospedale

04/01/2018

CONDIVIDI

Un uomo di 34 anni è stato colto da crisi epilettica mentre cercava di aggredire i militari

E’ stato arrestato con l’acusa di oltraggio, minaccia e violenza a pubblico ufficiale per aver insultato, minacciato e tentato di aggredire i carabinieri che lo avevano fermato in un posto di blocco istituito a San Maurizio Canavese.

E’ accaduto nella serata di martedì 2 gennaio. Nei guai è finito Rambo Trompino, 34 anni, residente a San Carlo Canavese. I carabinieri lo avevano fermato mentre l’uomo si trovava alla guida della propria auto. Rambo Trombino è noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

E non è tutto: dopo aver tentato di aggredire i carabinieri, l’uomo è stato colpito da una crisi epilettica e ha perso i sensi. A soccorrerlo sono stati i carabinieri che lo hanno poi affidato al personale medico del 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè. Dopo essere stato medicato Trompino è stato arrestato.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/06/2018

Salassa: perde il controllo della Fiat Panda e invade la corsia opposta. Incidente sulla Pedemontana

L’ex strada statale “Pedemontana” è stata ancora una volta teatro di un incidente stradale: per cause […]

leggi tutto...

19/06/2018

Ciclismo femminile: Agliè protagonista dei Campionati Italiani. 250 le atlete coinvolte

Domenica 24 giugno saranno più di 250 le atlete che gareggeranno al ​Campionato Italiano di ciclismo […]

leggi tutto...

19/06/2018

Salassa: furgone sbanda, urta un bus che trasporta bambini e si scontra con due auto. 5 i feriti

Una bella giornata di festa, trascorsa partecipando a un corso di arrampicata organizzato dal Cai di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy