San Maurizio Canavese: donna romena perde la vita in uno scontro tra auto e bicicletta

San Maurizio Canavese

/

22/08/2015

CONDIVIDI

L'incidente è accaduto alle 14 di oggi sulla provinciale che collega Ciriè a San Maurizio. Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua bicicletta nella trafficata via Torino che collega San Maurizio Canavese a Ciriè. Erano le 14 e un tragico destino la stava attendendo dietro l’angolo: una donna romena di 49 anni ha perso la vita in un incidente stradale nei pressi dell’ingresso dello stabilimento ex Saiag (oggi Standard and Cooper). La donna, N.H. residente a Ciriè in via Vigna 88, sembra si stesse recando al lavoro. Per farlo utilizzava quotidianamente la bicicletta.

Per cause ancora in via d’accertamento, la vittima è stata urtata da un’Alfa Romeo Mito, che in quel momento stava percorrendo la strada provinciale nello stesso senso di marcia.

Nell’urto la donna è stata sbalzata dalla sella della bicicletta. Il conducente dell’automobile, un giovane di 21 anni, si è immediatamente fermato e ha chiamato i soccorsi. Gli operatori sanitari del 118, giunti sul luogo dell’incidente anche l’elisoccorso, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna causato, pare, dal violento urto della testa sull’asfalto.

L’automobilista è stato trasportato, sotto shock, al vicino ospedale di Ciriè. Sulla dinamica del’incidente indagano i carabinieri della tenenza di Ciriè.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

15/12/2017

Ex dipendente dell’Olivetti scompare nel nulla da anni. La procura accusa il fratello di averlo ucciso

La procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio di Salvatore Angemi, 55 anni, di […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: dopo la grigliata dimentica un forchettone in macchina. Condannato a 1.500 euro di multa

Mille e cinquecento euro di multa: non per aver commesso violazioni al codice della strada ma […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea: un guasto tecnico blocca il servizio di emodinamica. I pazienti costretti a emigrare

Il gruppo di continuità che assicura l’erogazione di energia in caso di interruzione dell’erogazione di energia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy