San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

17/01/2018

CONDIVIDI

L'Amministrazione comunale ha ssunto la decisione per rispondere alle numerose segnalazioni dei cittadini

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula Uno da percorrere a velocità folle? Ed ecco che arriva l’autovelox. Accade a San Maurizio Canavese dove la giunta comunale guidata dal sindaco Biavati, ha assunto un provvedimento che ha l’obiettivo di tutelare l’incolumità dei pedoni e degli automobilisti e, si sa, mettere mano al portafoglio per pagare salate multe, costituisce un valido deterrente.

Gli amministratori chiariscono che la decisione di installare gli autovelox con ha assolutamente lo scopo di contribuire a riempire le casse comunali: le segnalazioni dei cittadini sono state così numerose che l’amministrazione non poteva tenerne conto. Il velox saranno installati nelle strade comunali dove non è possibile installare i dissuasori di velocità perchè i dossi ostacolerebbero il passaggio dei mezzi di soccorso. E ancora: l’autovelox sarà sempre segnalato ai cittadini e sarà presidiati dagli agenti della polizia municipale.

L’impianto di rilevamento della velocità entrerà in funzione nei prossimi giorni.

Dov'è successo?

Leggi anche

10/08/2020

Protezione civile: quasi 3 milioni dalla Regione per l’aggiornamento della convenzione

La Giunta regionale ha aggiornato la convenzione che regola i rapporti con le organizzazioni di volontariato […]

leggi tutto...

10/08/2020

Viabilità: dal 10 a 12 agosto la “provinciale” di Rivara chiude al traffico per lavori di manutenzione

Viabilità: dal 10 a 12 agosto la “provinciale” di Rivara chiude al traffico per lavori di […]

leggi tutto...

10/08/2020

Ivrea, insulti e scritte razziste nei confronti di una donna di colore nata a Ivrea. Indaga la polizia

Non accennano a diminuire gli episodi di razzismo nella città di Ivrea: nei giorni scorsi ignoti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy