San Giorgio Canavese: il ministro Maria Elena Boschi parteciperà al Forum “Expoelette”

San Giorgio Canavese

/

29/06/2016

CONDIVIDI

Il ruolo odierno e futuro della donna nel contesto di nuovi modelli di società, sarà al centro dell'evento patrocinato dalla Commissione Europea

Il 1° Forum internazionale delle donne al governo della politica e dell’economia si svolgerà da domani, 30 giugno a 2 luglio, nella storica cornice del castello di San Giorgio. Protagoniste di Expoelette (così è stato denominato il Forum) sono le donne attivamente impegnate nella politica, della finanza, dell’economia e della ricerca: un evento della durata di tre giorni che prevedono ben 9 seminari, libri, concerti, mostre, proiezioni con oltre 150 ospiti. L’obiettivo? Il confronto su prospettive e aspettative imperniato sul punto di vista delle elette in politica e delle donne impegnate nei settori dell’economia e nella società civile su temi di scottante attualità.

Si discuterà delle nuove sfide per l’accoglienza di profughi e migranti e di quelle relative alla realizzazione delle città intelligenti, fino all’evoluzione delle Città Metropolitane e dei piccoli comuni. E ancora: al centro del dibattito anche il modello di governance femminile per la finanza, le società partecipate e la cultura. Il tema sarà quello inerente alla figura delle donne come innovatrici sociali e motori del progresso scientifico.

Queste alcune delle ospiti: Livia Turco, presidente della Fondazione Nilde Iotti, Roberta Siliquini, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, le eurodeputate Lara Comi e Cécile Kyenge. Sabato 2 luglio, in chiusura dei lavori è prevista la tavola rotonda che affronterà il tema “Il governo delle donne per costruire un buon futuro. Nel corso dell’evento sarà sancita la “Carte delle Expoelette”: un documento nel qual saranno indicate obiettivi e strategie per rendere più forte e riconoscibile la voce delle donne nell’attuale modello di società. Alla tavola rotornda sarà presente anche Maria Elena Boschi, Ministro per le Riforme Costituzionali e i rapporti con il Parlamento, con delega in materia di Pari Opportunità.

“Expoelette” è organizzato dalla cooperativa S&T, in collaborazione con un Comitato promotore al quale hanno aderito 110 esponenti della società civile. ‘evento è sostenuto economicamente da numerose imprese attive sul territorio e può vantare l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, quello della Rappresentanza in Italia delle Commissione Europea, della Camera dei Deputati, della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale del Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, Métropole Nice Côte d’Azur, United Nations Women Italy, Anci, Legautonomie Piemonte, Uncem, Università degli Studi di Torino, Camera di commercio di Torino, Ordine degli Architetti di Torino, Assifero, Tai, Fondazione Medicina a misura di donna, Opera Barolo, Il Giornale delle Fondazioni e Rai Piemonte.

L’ingresso agli incontri è libero.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

19/02/2020

Ivrea, in onda giovedì 20 febbraio su RaiStoria la “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale

La rituale “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale di Ivrea sarà trasmesso alle 21.10 di domani, […]

leggi tutto...

19/02/2020

Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione della tratta. E’ la volta buona?

Ferrovia Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione. E’ la volta buona? Passo […]

leggi tutto...

19/02/2020

Albero cade sulla ferrovia Chivasso-Ivrea-Aosta. La circolazione è ripresa dopo 3 ore di sospensione

Dopo poco più di tre ore la circolazione sulla linea ferroviaria Chivasso-Ivrea-Aosta è ripresa normalmente alle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy